ADHD: Disordine da deficit di attenzione e iperattività

Una indagine recente fatta da Generation Rescue (organizzazione no-profit) e pubblicata il 25 settembre 2007 ha dimostrato senza alcun dubbio una stretta relazione tra la ADHD e la furia vaccinale (http//www.generationrescue.org.survey-pr.html). Sono stati presi in considerazione 17.000 bambini, vaccinati e non in nove contee dell’Oregon e della California. Risultati: “9.000 soggetti di età compresa tra i 4 e 17 anni, …

Continua a leggere »

OGM: Una vergognosa decisione

Apprendo da greenplanet: Dopo il voto di marzo del Parlamento Europeo che, con la scelta di una soglia di contaminazione accidentale dello 0,1% per gli alimenti da agricoltura biologica aveva fatto sperare in una maggiore tutela per il settore, è un preoccupante il passo indietro il voto dei ministri dell’agricoltura dell’Unione europea. E’ stato raggiunto infatti, un accordo politico su …

Continua a leggere »

OGM: Massachusetts: parere negativo sull’ingegneria genetica

A partire dal 1 maggio, nel consiglio annuale cittadino 9 città del Massachusetts hanno espresso parere negativo sull’ingegneria genetica delle colture alimentari agricole. Si tratta di Charlemont, Shutesbury, Bernardston, Amherst , Granby , Ware, Sandisfield, Williamstown, e New Salem. Queste risoluzioni rappresentano l’ultimo atto di un vasto movimento regionale iniziato nel 2002 e una profonda opposizione alle colture gm da …

Continua a leggere »

La strategia occulta delle lobbies del farmaco

Ogni tanto un farmaco usato da milioni di persone viene ritirato dal mercato perché provoca gravi danni all’organismo. Ogni tanto un farmaco viene ritirato perché provoca la morte stessa dei consumatori (il caso del principio attivo Rofecoxib, nome commerciale Vioxx, della Merck è esemplare: le stime parlano dalle 80 alle 140 mila complicanze cardiache che hanno provocato una vera e …

Continua a leggere »

OGM: Annullato il brevetto Monsanto sulla Soia GM

Secondo l’Ufficio del Brevetto Europeo manca di innovazione. Revocato per motivi tecnici il brevetto della multinazionale Monsanto su tutti i tipi di semi e di piante di soia geneticamente modificati. Dopo 13 anni la corte d’appello dell’Ufficio del Brevetto Europeo, EPO, con sede a Monaco, ha infatti accolto le argomentazioni di un ampio fronte di organizzazioni della società civile, non …

Continua a leggere »

OGM: Friuli: STOP agli ogm fino al 2008

La Regione conferma la sospensiva a ogni tipo di sperimentazione Vietare l’utilizzo di organismi geneticamente modificati (Ogm) fino alla fine del 2008 aspettando il risultato del comitato tecnico nazionale che entro il 30 giugno dovrebbe prenda posizione in materia, fornendo alle Regioni le linee guida per legiferare. Sembra questo il risultato che uscirà dalla II commissione che oggi alle 14.30 …

Continua a leggere »

OGM: Un problema serio: il mais autorizzato MON 863 non è adatto al consumo

Per la prima volta al mondo uno studio indipendente sui rischi per la salute di un mais che è già stato autorizzato per il consumo dimostra che esistono sintomi di tossicità epatorenale. Si tratta di una controanalisi effettuata de CRII-GEN (Ente Indipendente Francese) di uno studio presentato dalla Monsanto su topi nutriti con mais gm MON 863 per un periodo …

Continua a leggere »

Giù le mani dai bambini

La Campagna Nazionale «Giù Le Mani Dai Bambini»® ha avviato a maggio del 2005 la sottoscrizione tra gli esperti – coordinati dal prof. Claudio Ajmone – del Consensus Internazionale «ADHD e abuso nella prescrizione di psicofarmaci ai minori» – le cui tesi sono qui di seguito richiamate – al fine di fare il punto della situazione sulle tematiche di fondo …

Continua a leggere »

Lettera-Dichiarazione sull’eutanasia diffusa dall’Associazione Medicina e Persona

Da quasi quattro anni sono malato di sclerosi laterale amiotrofica, malattia neurodegenerativa che porta a morte i motoneuroni, cellule nervose della corteccia motoria cerebrale, del tronco encefalico e del midollo spinale, portando alla paralisi progressiva della muscolatura volontaria, sino all’arresto respiratorio. Nonostante sia costretto sulla sedia a rotelle, possa solo muovere due dita della mano dx, alimentato artificialmente per via …

Continua a leggere »

Il ‘medicinale’ omeopatico: le norme che lo tutelano… e qualche contraddizione!

Le attuali normative della farmacopea italiana considerano il rimedio omeopatico un medicinale a tutti gli effetti. La vendita, la distribuzione, la scadenza, la pubblicità seguono le stesse regole degli altri farmaci. Questo rappresenta una grossa garanzia per gli utenti del farmaco omeopatico eppure contrasta con le continue critiche d’inutilità del rimedio omeopatico. Quello che segue è un elenco delle normative …

Continua a leggere »