Il sonno? Dipende da un gene

Perché qualcuno dorme come un sasso e qualcun altro ha il sonno leggero? Come mai alcune persone più dormono e più dicono di sentirsi stanche ed altre invece sono efficienti pur dormendo poche ore a notte? La risposta è in un gene, chiamato DQB1*0602, come emerso da uno studio della University of Pennsylvania pubblicato sulla rivista Neurology. I ricercatori hanno …

Continua a leggere »

Asma in crescita tra i bambini

Cambiamenti ambientali, città sempre più inquinate, cattiva alimentazione, fumo di sigaretta (anche passivo): questi i principali fattori all’origine dell’insorgenza dell’asma, una malattia che interessa circa 3 milioni di italiani ed è responsabile di più di 1.000 decessi ogni anno. Questi i dati emersi nel corso dell’XI Congresso nazionale di pneumologia, promosso dalla Società italiana di medicina respiratoria. In particolare i …

Continua a leggere »

Gli italiani e la salute: ‘si stava meglio prima’

Si stava meglio qualche anno fa . Questa la percezione di molti italiani circa il proprio stato di salute. Lo rivela una ricerca di Philips sulla salute e il benessere, condotta in Italia da AstraRicerche. Il 42% degli intervistati dichiara infatti di sentirsi peggio rispetto a cinque anni fa. In particolare ad avvertire il peggioramento sono i cittadini sopra i …

Continua a leggere »

Bambini: l’80% non gioca più all’aperto

L’80% dei bambini italiani non gioca all’aperto e scompare il tempo libero. Lo rivelano i pediatri riuniti a Roma in occasione del 66/o Congresso nazionale della Società italiana di pediatria (Sip).  “Preparano per i bambini spazi separati e specializzati come giardinetti o ludoteche ma sono sempre spazi protetti e vigilati da adulti. In altre parole sta scomparendo il tempo libero …

Continua a leggere »

Intervento eccezionale a Monza: doppio trapianto di mani su una 52enne

“Ora posso accarezzare i miei figli”. Queste le parole della donna che qualche giorno fa è stata sottoposta ad un duplice trapianto di mani al mondo.Carla Mari, casalinga 52 anni di Busto Arsizio (Varese), nel 2007, in seguito ad una sepsi, aveva subito l’amputazione di mani e piedi. Il delicato intervento, effettuato il 12 ottobre e durato sei ore, è …

Continua a leggere »

Patate, per dimagrire non bisogna abolirle

Nonostante l’alto indice glicemico, le patate non devono essere bandite da un regime alimentare dietetico, finalizzato al dimagrimento. Questo è quanto emerso da una ricerca condotta dall’University of California di Davis, dal National Center for Food Safety and Technology e dall’Illinois Institute of Technology e presentato nel corso del 28esimo Meeting annuale dell’Obesity Society a San Diego. “I risultati di …

Continua a leggere »

Francia: ritirato dal commercio farmaco letale

In Francia è stato ritirato dal mercato Mediator, un medicinale per la cura del diabete e dell’obesità prodotto dai laboratori francesi Servier ed in commercio dal 1976. Secondo uno studio del servizio sanitario nazionale il farmaco avrebbe causato tra i 500 ed il 1000 decessi. Il Mediator, che ha un effetto ‘taglia-fame’, fa parte della famiglia delle fenfluramine, già sotto …

Continua a leggere »

Accuse di corruzione per Big Pharma

Big Pharma – in questo caso identificata con la Merck&Co., la Bristol-Myers Squibb, la GlaxoSmithKline e l’AstraZeneca – è sotto inchiesta per corruzione all’estero da parte del Dipartimento di giustizia e della Sec, la Consob americana. Tangenti a medici, politici, agenti di commercio, cliniche e ospedali per ottenere le autorizzazioni per un farmaco, far approvare una medicina o far scegliere …

Continua a leggere »

Traffico anoressizzanti: interdetti un medico e tre farmacisti

Produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, prescrizione abusiva e falsità ideologica in certificati. Queste le accuse per cui i carabinieri del Nas hanno eseguito quattro ordinanze di interdizione dall’attività professionale emesse dal Gip della capitale nei confronti di un endocrinologo e tre farmacisti titolari di due farmacie a Roma e Albano Laziale.Nel corso dell’operazione sono state effettuate decine di …

Continua a leggere »

Trapianti: bimbo inglese vede con una cornea italiana

Un bambino nato a Londra due mesi fa può adesso vedere la luce grazie ad una nuova cornea proveniente dalla Fondazione Banca Occhi del Veneto. Si tratta del primo caso di tessuto italiano trapiantato su un paziente così giovane. La cornea del piccolo era totalmente opaca: il trapianto è stato necessario non solo per restituire al bambino una cornea trasparente, …

Continua a leggere »