Antidepressivi e case farmaceutiche ‘insostenibili’: il caso GlaxoSmithKline

Nel 2001 una giuria del Wyoming aveva ordinato alla GlaxoSmithKline di pagare 6,4 milioni di dollari alla famiglia di Donald Schell, 60 anni, che era sotto trattamento di Paxil da …

Antidepressivi e case farmaceutiche ‘insostenibili’: il caso GlaxoSmithKline Continua a leggere »