Vitamina D: boom di carenza tra gli adolescenti italiani

Più di un italiano su due con meno di 16 anni ha carenza di vitamina D e ad essere più esposti ai rischi per la salute derivati da questa insufficienza sono gli adolescenti. Ad essere sotto accusa è soprattutto la scarsa esposizione al sole, da cui dipende oltre il 90% dell’assorbimento della vitamina. È quanto emerge dal XIII Congresso nazionale scientifico della Federazione italiana medici pediatri (Fimp) tenutosi a Paestum (Salerno).

Secondo i medici, lo stile di vita troppo “indoor” che solitamente inizia in questo periodo dell’anno, influenza in maniera significativo lo stato vitaminico. Gli esperti rilevano che il 36% dei teenager passa almeno due ore al giorno a giocare a videogames o al PC e il 48% invece guarda troppa televisione.

“Assumere una dose adeguata di vitamina D è fondamentale per lo sviluppo corretto della massa ossea e di quella muscolare”, afferma il presidente nazionale Fimp, Paolo Biasci. “Il fabbisogno giornaliero – prosegue l’esperto – viene assicurato da una corretta e adeguata esposizione solare. Consigliamo vivamente a tutti i giovani di passare parte del loro tempo libero all’aperto, magari praticando un po’ di sport o attività fisica”.

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su