Uva, un alleato naturale nella lotta contro il cancro

Un componente attivo contenuto nei semi d’uva è  efficace nell’indurre la morte delle cellule tumorali (apoptosi), lasciando però intatte le cellule sane. È quanto emerge da un nuovo studio condotto dai ricercatori del Cancer Center presso l’Università del Colorado e pubblicato sulla versione online della rivista Nutrition and Cancer.

Il composto isolato dall’estratto di semi d’uva è stato battezzato “B2G2” e ha dimostrato di essere più efficace del suo predecessore integrale chiamato “GSE” (Grape Seed Extract), oggetto di studi fino a oggi.

“Abbiamo dimostrato un’attività similare anticancro in passato, utilizzando l’estratto di semi d’uva (GSE) – ha spiegato il dott. Alpna Tyagi, coautore dello studio – ma ora sappiamo il B2G2 è il principio più biologicamente attivo, che può essere sintetizzato in quantità che ci permetteranno di studiare in modo più dettagliato il meccanismo morte nelle cellule cancerose”.

Un altro studio condotto invece dai ricercatori della Louisiana State University ha intanto rilevato che alimenti o spezie come l’uva, la curcuma o persino il tofu sono in grado di contrastare la crescita delle cellule tumorali grazie ai composti chimici naturali in essi contenuti.
Secondo gli studiosi è però essenziale che tali alimenti vengano consumati in una certa combinazione: ognuno da solo, infatti, non sarebbe in grado di produrre effetti di particolare rilevanza.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su