Rischi neurologici con alcuni farmaci gastrointestinali

Disturbi neurologici, tic nervosi, spasmi muscolari e contrazioni involontarie. I farmaci a base di metoclopramide possono provocare disturbi neurologici. È l’allerta che lancia l’Agenzia europea dei medicinali sui prodotti farmaceutici con questo principio attivo utilizzati per problemi gastrointestinali.

Altroconsumo fornisce alcuni accorgimenti da seguire.

Ecco le indicazioni da tenere presente:

– Usarli per non più di 5 giorni: i rischi sono maggiori con dosaggi di principio attivo elevati e trattamenti lunghi.
– Questi farmaci non devono mai essere usati nei bambini sotto l’anno di età; oltre l’anno sono comunque da considerare un trattamento di seconda scelta e deve essere solo il medico a prescriverli.

– Alcuni di questi farmaci si possono acquistare anche senza ricetta medica, ma questo non significa che siano privi di effetti indesiderati.
– Segnalare eventuali reazioni avverse alle autorità seguendo le indicazioni dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco.
– I prodotti che si possono acquistare senza ricetta sono: Geffer 5 mg, Digestivo S. Pellegrino 5 mg, Delipramil 5 mg, Isaprandil 5 mg. Quelli che hanno bisogno della ricetta: Plasil 10 mg e 4 mg, Randum 10 mg e Migpriv 10 mg.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su