Le proprietà curative del miele

Il miele è un prodotto naturale che possiede numerose proprietà curative per il nostro organismo. Nei secoli  è stato considerato come un vero e proprio farmaco, da utilizzare in diverse occasioni per la prevenzione e la cura di piccoli disturbi di salute.

È un alimento molto dolce perché composto da diverse tipologie di zuccheri come il glucosio e il fruttosio, le cui calorie sono totalmente genuine e salutari. Da preferire è il miele biologico e grezzo, che non abbia cioè subito lavorazioni industriali tali da privarlo delle sostanze nutritive che lo compongono.

Ecco alcuni effetti benefici del miele sull’organismo.

Sedativo per la tosse
Il miele può rappresentare un’alternativa naturale ai comuni sciroppi per la tosse e somministrato la sera prima di coricarsi nella dose di un cucchiaino, come un vero e proprio farmaco.

Proprietà antibiotiche
Le proprietà antibiotiche del miele applicato sulla pelle per uso topico erano ben conosciute da parte della medicina naturale tradizionale, ma furono poi dimenticate con l’arrivo della penicillina e di pomate farmaceutiche per la cura di ustioni ed abrasioni. Con particolare riferimento alla varietà “Manuka”, il miele conterrebbe una quantità di perossido di idrogeno che ne renderebbe benefica l’applicazione come antibiotico e disinfettante su piccole lesioni della pelle.

Proprietà antinfiammatorie
In virtù delle sue proprietà antinfiammatorie, il miele può essere applicato sulla pelle in caso di punture di insetti, con particolare riferimento alle punture di zanzara. Le proprietà antinfiammatorie del miele allevierebbero infatti il prurito ed il rossore provocato dal contatto degli insetti con la nostra pelle.

Curativo per l’acne
Secondo alcune ricerche preliminari, il miele potrebbe curare gli stati infiammatori della pelle provocati dall’acne, con riferimento alle manifestazioni che si presentano sulla pelle a causa di infezioni dei follicoli sebacei del viso, del petto e della schiena.

Contenuto di antiossidanti
Il miele è ricco di polifenoli, degli antiossidanti naturali in grado di aiutare il nostro organismo nella prevenzione di numerose malattie e nel rallentare i processi di invecchiamento che lo coinvolgono con il trascorrere del tempo.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su