Problemi cardiovascolari: esercizio fisico efficace come farmaci

Per le persone che soffrono di problemi cardiovascolari, l’esercizio fisico costituisce una valida alternativa ai farmaci. A confermarlo è una ricerca condotta su 340 mila pazienti e pubblicata sul British Medical Journal. Studiati nel loro complesso, i dati rilevano che esercizio fisico e medicine ottengono dati comparabili in termini di riduzione della mortalità.

Lo studio condotto dalla London School of Economic, Harvard Pilgrim Health Care Institute e Stanford University School of Medicine, ha messo a confronto l’efficacia della ginnastica rispetto ai farmaci nella riduzione della mortalità in pazienti con storie cliniche di infarti, ictus o diabete.

Come riporta la Bbc, in Inghilterra soltanto il 14% della popolazione svolge regolarmente attività fisica e solo un terzo delle persone cui viene raccomandato svolge le due ore e mezza di attività aerobica settimanale, come la bicicletta o la camminata veloce. Al contrario le prescrizioni di farmaci continuano ad aumentare: in media in Inghilterra ad ogni persona sono state fatte 17,7 prescrizioni nel 2010, contro le 11,2 nel 2000.

E gli italiani non sono certo più sportivi. Come emerso da un’indagine europea, infatti, gli italiani sono il popolo più sedentario d’Europa, con una media di 800 metri percorsi a piedi quotidianamente contro i 3,3 km dei norvegesi, i 2 km dei tedeschi e l’1,3 km dei francesi.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su