Paracetamolo in gravidanza, quali rischi?

Se assunto in gravidanza il paracetamolo può influire negativamente sullo sviluppo del bambino. Pubblicato sulla rivista di settore International Journal of Epidemiology, lo studio ha deciso di analizzare nello specifico, utilizzando un campione molto ampio di persone attraverso i dati del Norwegian Mother and Child Cohort Study, una ricerca che ha coinvolto circa 3mila coppie di fratelli che erano stati esposti al paracetamolo nel corso della gestazione.

Secondo gli scienziati norvegesi il paracetamolo avrebbe influenza sullo sviluppo psicomotorio, sul comportamento ed il temperamento dei bambini fino ai 3 anni di età. Gli studiosi hanno confrontato i dati dei fratelli dello stesso sesso di cui soltanto uno dei due fosse stato esposto al paracetamolo durante la gravidanza della madre.

Al pari di altri fattori analizzati in merito al comportamento della madre in gravidanza, ed eventuali infezioni contratte, è stato possibile rilevare che i bambini che erano stati esposti al paracetamolo per più di 28 giorni durante la gravidanza riportavano i peggiori risultati nelle prove motorie, scarse capacità di comunicazione e maggiori problemi comportamentali rispetto ai fratelli che non erano esposti al farmaco.

Il paracetamolo di solito viene utilizzato dalle donne in gravidanza sia come antipireticocontro la febbre, sia come antinfiammatorio.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su