L’obesità aumenta di 6 volte il rischio di diabete

L’obesità rappresenta il principale fattore di rischio per il diabete di tipo 2. È quanto emerge da un nuovo studio presentato dai ricercatori dell’Università di Copenaghen al 55/o Congresso dell’Associazione europea per lo studio del diabete (Easd) che si apre oggi a Barcellona.

Lo studio ha coinvolto un campione di 9.556 soggetti di età compresa tra 50 e 65 anni e ha dimostrato che l’obesità aumenta di 6 volte la probabilità di ammalarsi di diabete 2, mentre la genetica ed i cattivi stili di vita aumentano il rischio diabete ma “in misura molto minore”.

Nell’arco dei 14 anni di osservazione il 49,5% dei partecipanti ha sviluppato il diabete 2. I ricercatori hanno dimostrato che cattivi stili di vita e obesità sono correlati ad un maggior rischio di ammalarsi, indipendentemente dai fattori genetici. La sola predisposizione genetica aumenta invece il rischio di diabete 2 di due volte ed i soli cattivi stili di vita sono associati ad un aumento del 20% del pericolo di ammalarsi.

Il monito degli esperti è quello di adottare una dieta corretta sin dalla giovane età.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su