Materia Medica Omeopatica Clinica

Il recente testo del Dott. Ioannis Konstantos è una Materia Medica in cui la descrizione dei rimedi viene effettuata privilegiando gli aspetti clinici al fine di rendere subito evidente l’essenza di ogni rimedio. Sin dall’inizio sono messi in risalto i sintomi direttamente osservabili nel paziente. Lo studio viene facilitato anche dalla presenza di numerosi esempi pratici, tra i quali casi clinici trascritti fedelmente dalle videoregistrazioni effettuate dall’autore stesso. Sono presenti 65 casi clinici di malattie acute e croniche anche di una certa gravità, dei quali 40 trascritti da videoregistrazioni, con testimonianze dirette e con le parole espresse dai pazienti. Molto rilievo è dato all’evidenza del metodo seguito per arrivare alla guarigione del paziente.

Vi è anche lo sforzo di inserire nella valutazione dei casi, laddove possibile, i risultati di tutte le analisi di laboratorio e strumentali oggi a disposizione per evidenziare, con dati il più possibile oggettivi e valutabili da qualunque rimedio, la risposta al rimedio e l’andamento del caso. Sono presenti anche delle diagnosi differenziali alla fine di ogni rimedio in maniera tale da poter afferrare meglio le sottili differenze tra rimedi per ogni patologia definita.

Lo spirito del libro è quello di condividere le esperienze cliniche personali per il miglioramento delle conoscenze e della pratica clinica con un confronto aperto con i colleghi.

La storia del dottor Konstantos è, inoltre, molto particolare in quanto, oltre ad aver seguito Vithoulkas del quale è stato un allievo diretto presso la scuola di Alonissos, è uno dei pochi omeopati dermatologi che ha potuto constatare anche come specialista che, come evidenzia egli stesso riprendendo una frase di Cicerone, la pelle è lo specchio dell’anima e dunque si ammala quando vengono ingiustamente soppresse le sue manifestazioni.

A tal proposito molto interessante è il capitolo sul rapporto tra le dermatosi e le malattie psichiatriche in cui l’Autore ha potuto verificare le conseguenze di soppressioni di manifestazioni cutanee, così come descritto nell’Organon, e in cui è foriero di consigli per tali situazioni.

Sono riportati nella materia medica anche sintomi ricavati da sperimentazioni effettuate personalmente e con gli allievi della sua scuola di Pisa. Le sperimentazioni di rimedi piccoli e poco conosciuti, come anche di rimedi spesso ingiustamente trascurati e dimenticati, sono riportate nel libro a confronto con i sintomi dei casi clinici, a conferma della loro validità. Non mancano anche osservazioni personali ripetute nel tempo di alcune caratteristiche dei rimedi, che gettano una nuova luce su di essi e che potrebbero arricchire ulteriormente la materia medica. Da tutto ciò si arriva alla fine del libro a proposte di aggiunte repertoriali.

Altro capitolo interessante è quello delle osservazioni sul comportamento dei bambini in ambulatorio, con descrizioni molto precise di rimedi utili in pediatria. Le linee di condotta terapeutica, con particolare riguardo alle malattie croniche di lunga durata e la loro evoluzione nel tempo, sono altri argomenti ben descritti nel libro, anche in questo caso con esempi pratici di condotta terapeutica. Altri capitoli sono dedicati in modo molto chiaro all’uso dei nosodi, alle potenze omeopatiche e alla teoria dei miasmi.

Il lavoro del Dottor Konstantos è dunque sicuramente da apprezzare e da consultare. Solo attraverso un confronto aperto e sincero delle proprie esperienze si potrà arricchire la materia medica e avere un continuo progresso in omeopatia.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su