Integratori alimentari: attenzione alle sostanze vietate

Coloro che assumano integratori alimentari per perdere peso o per aumentare il piacere sessuale devono stare attenti, in particolare se la provenienza è dubbia. Tali prodotti, infatti, possono in alcuni casi contenere sostanze non dichiarate e potenzialmente pericolose per la salute. A sostenero è il Bundesinstitut für Risikobewertung (BfR), l’Istituto Federale per Valutazione del Rischio tedesco (un’autorità che si occupa di valutare e comunicare rischi alimentari, con qualche competenza in più rispetto all’EFSA).

Già nel 2009, per esempio, il ministero della Salute italiano aveva allertato i consumatori a proposito di alcuni prodotti contenenti fraudolementene sibutramina, un principio attivo usato in passato in farmaci antiobesità. L’Agenzia europea del farmaco (EMA) pochi giorni dopo aveva precisato che i rischi cardiovascolari dei farmaci con questo principio attivo superano i benefici. Lo stesso anno un’analoga posizione è stata espressa anche dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).

È importante ricordare che la disfunzione erettile (o altre problematiche relative alla sfera sessuale) non può essere affrontata e risolta assumendo un integratore alimentare. Allo stesso modo anche la  perdita di peso non deve essere affidata ad un integratore.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su