Troppi grassi e proteine nelle pappe dei bambini

La metà dei pasti casalinghi per i bambini presenta il doppio della densità calorica raccomandata dalle linee guida. È quanto emerge da uno studio pubblicato sugli ‘Archives of Disease in Childhood’ che sottolinea il rischio di un eccesso di grassi e calorie e invita i genitori a non esagerare con carboidrati e proteine.

I ricercatori dell’Università di Aberdeen, guidati da Sharon Carstairs, hanno esaminato il contenuto nutrizionale di 278 pasti pronti destinati ai bambini sotto i 5 anni, acquistati nei supermercati o in farmacie del Regno Unito, e quello relativo a 408 ricette casalinghe provenienti da 55 libri di cucina per bambini.

Queste ultime nel 51 per cento dei casi contenevano una densità calorica superiore al necessario, cosa che accadeva invece solo nel 35 per cento delle pappe preconfezionate. In particolare i pasti cucinati in casa fornivano il 26 per cento in più di energia e il 44 per cento in più di proteine e grassi.

Ciò non vuol dire che bisogna preferire i cibi preconfezionati ma il suggerimento ai genitori è quello di non eccedere con proteine e grassi che, pur se importanti nella crescita, se eccessivi possono portare a sovrappeso e obesità.

“Questo studio dimostra che i genitori dovrebbero essere supportati per essere ‘nutrizionalmente consapevoli’”
, ha commentato Neena Modi, presidente del Royal College of Paediatrics and Child Health.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su