Fitness in piscina, toccasana per il cuore

Il fitness in piscina fa bene al cuore. A confermare i benefici dell’attività fisica in acqua è uno studio canadese presentato a Toronto in occasione del Canadian Cardiovascular Congress.

I ricercatori del Montreal Heart Institute hanno analizzato i dati relativi alla frequenza cardiaca e al consumo di ossigeno di 22 giovani in buona salute che hanno eseguito lo stesso allenamento su una cyclette dentro e fuori dall’acqua. Dallo studio è emerso che il sistema cardiovascolare lavora in modo più efficiente quando si pedala in piscina, con il livello dell’acqua fino al torace.

“Il consumo massimo di ossigeno, indice di un buon allenamento, è quasi lo stesso per entrambe le attività, ma la frequenza cardiaca – ha spiegato Martin Juneau, coordinatore della ricerca e direttore del centro di prevenzione dell’Istituto canadese – è un po’ più bassa quando ci si allena in piscina, perché per ogni battito viene pompato più sangue e la pressione dell’acqua, sulle gambe e sulla parte inferiore del corpo, lo fa arrivare in modo più efficiente al cuore”.

“Il nuoto – ha aggiunto Juneau – sarebbe lo sport migliore per tutti, ma non tutti sanno nuotare. Una buona alternativa allora è immergere una cyclette in piscina (usare cioè un ergocycle immergibile) per trarre i benefici da un allenamento che coinvolge tutto l’apparato muscolo-scheletrico e, facendolo in acqua, richiede meno fatica senza pericolo di traumi”.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su