Sicurezza alimentare: le nuove regole europee per le etichette

Dopo un lungo percorso durato quasi quattro anni, è stato pubblicato il 22 novembre scorso  il nuovo regolamento europeo sulle diciture delle etichette alimentari. Dopo 32 anni cambia dunque l’etichetta europea dei prodotti alimentari, sino ad oggi regolata da una norma del 1979. 

In base alle nuove norme tutti i prodotti alimentari dovranno essere accompagnati dalle informazioni nutrizionali fondamentali per la salute e indicare chiaramente la presenza di eventuali allergeni. Inoltre è stato introdotto il divieto di usare indicazioni fuorvianti e sono state definite le dimensioni minime delle etichette perché siano perfettamente leggibili. Tra le novità anche l’estensione dell’obbligo di indicare la provenienza di tutte le carni fresche, come già avviene per quella bovina già da anni.

Sarà invece necessario attendere altri due anni per etichette veramente complete sulle carni trasformate (salumi e altro) e tre anni per quelle sulle confezioni di latte e derivati. 

Il regolamento entrerà in vigore tra venti giorni anche se per alcuni punti è previsto un percorso a tappe che si concluderà tra cinque anni. Il testo finale è frutto di un compromesso tra tutte le istituzioni europee: Commissione Europea, Consiglio e Parlamento europeo.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su