Dimagrire dopo le feste: come farlo nel modo giusto?

Tra i tanti buoni propositi del nuovo anno c’è per molti quello di tornare in forma dopo le abbuffate natalizie. L’importante però è non esagerare con diete ed esercizi troppo rigidi.

“Ci si può mettere nei guai quando si vuole fare troppo presto: meglio aumentare gradualmente il livello di attività. Considerare questa ‘sfida’ più simile a una maratona che a uno sprint”, spiega al sito Healthday Gerardo Miranda-Comas, della Icahn School of Medicine della Mount Sinai a New York.

La raccomandazione dell’Ace, American Council on Exercise, è quella di iniziare con 20 o 30 minuti di attività aerobica a bassa intensità due o tre volte alla settimana. Quando si è a proprio agio, si può aumentare gradualmente la durata, l’intensità o la frequenza degli allenamenti. Lo stesso vale per i pesi. Per ridurre ulteriormente le possibilità di infortunio è poi importante assicurarsi di aver fatto riscaldamento prima di allenarsi.

In generale i chili non dovrebbero diminuire troppo rapidamente o la forma fisica migliorare entro appena un paio di settimane. Se ciò si verifica è un segno che si è intrapreso un regime di esercizi o una dieta che non sarà sostenibile a lungo termine: meglio porsi obiettivi realistici.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su