Dieta mediterranea per la salute del cuore

La dieta mediterranea, celebre nel mondo per le sue virtù salutari, è utile per prevenire numerose patologie e tra queste, anche quelle che interessano l’apparato cardio-circolatorio.

La dieta mediterranea può infatti migliorare la salute cardiovascolare, in modo particolare nei soggetti a rischio. “L’introduzione del giusto tipo di grassi in una dieta sana è un altro strumento per ridurre il rischio di malattie cardiache in futuro”, ha spiegato il dottor Meghana Gadgil, coautore dello studio “OmniHeart”, presentato  al meeting dell’American Heart Association tenutosi dal 13 al 15 novembre 2011 a Orlando in Florida (Usa). Gli scienziati statunitensi della Johns Hopkins University School of Medicine hanno studiato gli effetti sul sistema cardiovascolare di tre diverse, e bilanciate, diete su 164 persone con diagnosi di ipertensione lieve, senza diabete.

I tre programmi prevedevano una dieta ricca di carboidrati, una dieta ricca di proteine e una dieta ricca di grassi insaturi. I ricercatori al termine dell’analisi hanno scoperto che una dieta equilibrata che preveda una buona assunzione di grassi insaturi migliora in maniera significativa la gestione dell’insulina, rispetto a una dieta ricca di carboidrati – in particolare quelli derivanti da carboidrati raffinati come la farina bianca.

I grassi insaturi contenuti in alimenti quali l’olio extravergine di oliva, le noci e molti altri, sono gli alimenti da preferire. Il modello da seguire è dunque quello affine alle diete tipiche di Paesi come la Grecia o il Sud d’Italia, favorendo il consumo di grassi utili e benefici.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su