Diabete di tipo 2, gli antidepressivi aumentano il rischio

Gli antidepressivi aumentano il rischio di sviluppare diabete di tipo 2. Pertanto i medici dovrebbero essere più vigili nel prescrivere farmaci contro la depressione ai pazienti maggiormente vulnerabili allo sviluppo della malattia metabolica. L’avvertimento arriva da una nuova ricerca condotta dalla Southampton University pubblicata su Diabetes Care.

I risultati sono stati prodotti attraverso la revisione sistematica di ventidue studi e confermano che chi assume antidepressivi ha maggiori probabilita’ di ammalarsi di diabete. Gli autori della ricerca hanno spiegato che a diversi tipi di antidepressivi corrispondono differenti tassi di rischio ed hanno evidenziato la necessità di ulteriori approfondimenti per confermare l’associazione.

“Dalla nostra indagine emerge” ha spiegato Katharine Barnard, tra le promotrici della ricerca “che eliminando tutti i fattori di rischio correlati generalmente allo sviluppo del diabete di tipo 2 come aumento di peso e stile di vita, gli antidepressivi costituiscono un fattore indipendente”.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su