Farmaci e problemi di funzionamento del cervello

Farmaci comunemente assunti per curare una serie di patologie mediche ordinarie hanno un impatto negativo sul cervello, causando deterioramento cognitivo a lungo termine. Questi farmaci, chiamati anticolinergici, bloccano infatti l’acetilcolina, un neurotrasmettitore del sistema nervoso. Tra di essi figurano comuni prodotti da banco come Benadryl, Dramamina, Excedrin PM, Nytol, Sominex, Tylenol PM e Unisom.Altri medicinali anticolinergici come Paxil, Detrol, Demerol …

Continua a leggere »

Droga: aumentano in Europa i decessi per cocaina

Aumentano in Europa le morti legate al consumo di cocaina; in particolare in Spagna, dove si registra un incremento molto marcato, e nel Regno Unito, dove i decessi sono raddoppiati. Questo uno dei dati più preoccupanti emersi dalla Relazione annuale 2010 dell’Agenzia europea delle droghe (Oedt) presentata oggi a Roma. 14 milioni sono i cittadini europei (tra i 15 ed …

Continua a leggere »

Torino: sequestrato ‘farmaco miracoloso’

I carabinieri del NAS di Torino hanno sequestrato “la meraviglia del XXI secolo”. Quella che veniva venduta come ‘Mineral miracle solution’ e che veniva pubblicizzata come la panacea di tutti i mali era infatti un miscuglio di sostanze tossiche: una soluzione di sodio clorito, molecola simile alla comune varechina, utilizzata nell’industria tessile come candeggiante, nociva per ingestione e per inalazione, …

Continua a leggere »

Inventori di malattie

Vi proponiamo la trascrizione (a cura del C.M.S.di Foggia) di “Inventori di malattie”, un reportage trasmesso il 5/08/2009 da “C’era una volta”, trasmissione in onda su Rai Tre. ll servizio mette in evidenza come l’industria farmaceutica finanziarizzata sia oggi in qualche modo costretta ad ingigantire, spesso con attente strategie di marketing della paura, nuove malattie pur di assicurare unrendimento crescente …

Continua a leggere »

Malasanità in Italia: un caso ogni due giorni. Calabria e Sicilia prime nella ‘lista nera’

Un caso di malasanità ogni due giorni, 15 errori al mese, 242 episodi presi in esame in poco più di un anno, 163 decessi, 88 vittime solo tra Calabria (50) e Sicilia (38). Questi i preoccupanti dati della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, diffusi dall’Adnkronos Salute. Dall’analisi emerge che su 242 casi, …

Continua a leggere »

Antidepressivi ai ragazzi: come casa farmaceutica corrompe i medici per prescriverli

Le industrie Forest (FRX) sembra abbiano inizialmente sottostimato quanto fosse necessario pagare ai federali per farli andare via: nel 2009, sostennero di aver messo da parte 170 milioni di dollari in caso fosse stato necessario ‘sistemare’ un’ investigazione del Dipartimento di Giustizia sulle tangenti che avevano pagato nel loro marketing di Celexa e Lexapro, due antidepressivi (in Italia sono venduti …

Continua a leggere »

Asma in crescita tra i bambini

Cambiamenti ambientali, città sempre più inquinate, cattiva alimentazione, fumo di sigaretta (anche passivo): questi i principali fattori all’origine dell’insorgenza dell’asma, una malattia che interessa circa 3 milioni di italiani ed è responsabile di più di 1.000 decessi ogni anno. Questi i dati emersi nel corso dell’XI Congresso nazionale di pneumologia, promosso dalla Società italiana di medicina respiratoria. In particolare i …

Continua a leggere »

Francia: ritirato dal commercio farmaco letale

In Francia è stato ritirato dal mercato Mediator, un medicinale per la cura del diabete e dell’obesità prodotto dai laboratori francesi Servier ed in commercio dal 1976. Secondo uno studio del servizio sanitario nazionale il farmaco avrebbe causato tra i 500 ed il 1000 decessi. Il Mediator, che ha un effetto ‘taglia-fame’, fa parte della famiglia delle fenfluramine, già sotto …

Continua a leggere »

Accuse di corruzione per Big Pharma

Big Pharma – in questo caso identificata con la Merck&Co., la Bristol-Myers Squibb, la GlaxoSmithKline e l’AstraZeneca – è sotto inchiesta per corruzione all’estero da parte del Dipartimento di giustizia e della Sec, la Consob americana. Tangenti a medici, politici, agenti di commercio, cliniche e ospedali per ottenere le autorizzazioni per un farmaco, far approvare una medicina o far scegliere …

Continua a leggere »

Traffico anoressizzanti: interdetti un medico e tre farmacisti

Produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, prescrizione abusiva e falsità ideologica in certificati. Queste le accuse per cui i carabinieri del Nas hanno eseguito quattro ordinanze di interdizione dall’attività professionale emesse dal Gip della capitale nei confronti di un endocrinologo e tre farmacisti titolari di due farmacie a Roma e Albano Laziale.Nel corso dell’operazione sono state effettuate decine di …

Continua a leggere »