Come proteggere il cuore? I consigli degli esperti

Al fine di contrastare l’insorgenza di problemi cardiaci l’ideale sarebbe praticare sport regolarmente.  Eppure la frenetica routine quotidiana spesso lascia ben poco spazio all’esercizio fisico. Niente paura: come spiegano i ricercatori australiani della School of Population Health della Queensland University, guidati da Genevieve Healy, per proteggere il cuore bastano piccoli accorgimenti.

Alzarsi ogni tanto dalla scrivania o dal divano, utilizzare le scale al posto dell’ascensore, rimanere in piedi quando si parla al telefono: ecco alcune delle mosse consigliate dai ricercatori.

Pubblicato sull’European Heart Journal, lo studio, condotto su 4.757 persone di età superiore ai 20 anni (età media 46 anni) esaminate tra il 2003 e il 2006, ha rivelato che coloro che si alzavano più spesso avevano livelli più alti di colesterolo “buono” (HDL), più bassi livelli di trigliceridi e livelli inferiori della proteina C-reattiva, un marker di ostruzione delle arterie. Tali risultati sono stati confermati anche dopo l’aggiustamento per altri fattori di rischio come fumo, alcol e obesità.

“La nostra ricerca – concludono gli studiosi – mette in evidenza l’importanza di considerare la sedentarietà prolungata come un rischio specifico per la salute che, in futuro, dovrà essere preso in considerazione dalle linee guida della sanità pubblica”.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su