Artrosi e mal di schiena in aumento nei giovani: quali le cause?

Artrosi, mal di schiena, dolore cervicale e dolori articolari. È in aumento il numero di giovani che presentano una salute simile a quella di un anziano. A riportarlo è il quotidiano inglese The Indepedent, sulla base di un’analisi su 60mila procedure mediche effettuate lo scorso anno dalla compagnia di assicurazione sanitaria Bupa.

L’indagine ha riscontrato un aumento massiccio delle richieste di procedure mediche e chirurgiche per mal di schiena, dolore cervicale e dolori articolari. Tra le maggiori richieste di intervento tra i 25enni non mancano quelle per “emorroidi, vene varicose, artrosi del ginocchio, problematiche che non dovrebbero proprio riguardare questa fascia di età”, come ha dichiarato il direttore medico di Bupa Steve Iley.

L’artroscopia del ginocchio e le iniezioni spinali contro il mal di schiena sono, inoltre, due tra le 5 procedure più richieste dai 25-45enni. Infine, secondo l’Associazione Chiropratici Britannica fino al 45% dei 18-24enni soffre di mal di schiena e dolore cervicale.

All’origine di queste problematiche nei giovani vi sarebbero la sedentarietà e la postura scorretta, dovuta all’uso troppo prolungato di tablet e smartphone.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su