Bambini: il movimento migliora lo sviluppo cognitivo

I bambini che fanno tanto movimento avranno un migliore sviluppo cognitivo e ricorderanno meglio le cose quando saranno anziani. Uno studio condotto da un team di ricercatori canadesi dell’Università di Toronto dimostra che l’attività fisica in età giovanile è cruciale non soltanto per la corretta crescita fisica ma anche per lo sviluppo cognitivo ed il mantenimento delle capacità con il passare degli anni.

Esiste un processo di neurogenesi anche in età adulta in una specifica area cerebrale fondamentale per la memoria, l’ippocampo, dove la continua produzione di nuovi neuroni è compito delle cellule staminali. Il movimento da giovani è quanto consentirebbe di potenziare e preservare quella che i neuroscienziati chiamano “riserva cognitiva”, scudo protettivo in grado di fronteggiare (ed eventualmente ritardare) la comparsa delle malattie neurodegenerative.

Uno stile di vita corretto è fondamentale in tutte le fasi della vita. Non fumare mai, evitare l’obesità nel corso della vita e mantenere una dieta ispirata alla dieta mediterranea significa avere una vita più longeva e maggiori probabilità di mantenere la propria indipendenza ad un’età avanzata.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su