Argentina: in protesta da un anno contro Monsanto

In Argentina la gente di Malvinas sta bloccando le strade di accesso al sito di Monsanto nella cittadina dove le manifestazioni di protesta, ignorate dai media, durano da settembre 2013. A protestare sono madri e padri che hanno perso figli a causa delle malattie.

Da dieci anni il pesticida RoundUp viene utilizzato in quest’area e nei campi intorno.
I medici hanno segnalato un aumento dei casi di cancro e di difetti alla nascita dei bambini. In ogni famiglia poi si riscontra almeno un caso di problemi respiratori.

La multinazionale del biotech sta ora costruendo un impianto per il trattamento dei semi ogm e la rabbia della gente è esplosa.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su