Ansia e attacchi di panico? Questione di ossitocina

Ansia e attacchi di panico possono dipendere dai livelli di ossitocina, conosciuto come l’ “ormone dell’amore”. È quanto sostengono i ricercatori della Stanford University School of Medicine.

Il loro studio, pubblicato su Molecular Psychiatry, ha preso a campione 27 volontari (dai 4 ai 64 anni di età) selezionati tra un gruppo di persone che avevano bisogno di punture lombari per ragioni mediche. I ricercatori hanno testato i livelli di ossitocina nel liquido cerebrospinale ottenuti durante la puntura lombare, contemporaneamente hanno raccolto campioni di sangue e fatto compilare un questionario sui livelli di ansia dei partecipanti.

La ricerca ha provato che ad una minore concentrazione di ossitocina corrisponde uno stato di ansia maggiore.

Esistono alcuni rimedi naturali capaci di stimolare l’organismo ad aumentare la produzione di ossitocina. Tra questi sembra esserci la vaniglia: annusarne il profumo è stato per anni indicato come potente afrodisiaco, effetto che risulterebbe proprio dalla stimolazione del cosiddetto ormone dell’innamoramento. Un altro possibile rimedio è rappresentato da un massaggio, grazie al potenziamento della produzione di ossitocina indotto dal contatto delle mani.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai periodicamente i nuovi articoli pubblicati

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su