Vaccinazioni

Vaccini e disabilità: il 29 ottobre la quinta Giornata nazionale


CATEGORIE: Vaccinazioni

Si svolgerà presso la Camera dei Deputati il convegno, organizzato dal Condav, sul tema “Danneggiati da vaccino: come ci vedono gli altri. Militari e Vaccini. Leggi 210/92 e 229/05: nuove proposte”. Temi principali saranno la prevenzione e le richieste presentate dall’associazione alle istituzioni

ROMA - Si celebrerà mercoledì 29 ottobre la quinta Giornata nazionale per ricordare le persone decedute o rese disabili dai vaccini. Per l'occasione il Condav (Coordinamento nazionale danneggiati da vaccino) organizza una cerimonia commemorativa, cui seguirà il convegno sul tema "Danneggiati da vaccino: come ci vedono gli altri. Militari e Vaccini. Leggi 210/92 e  229/05: nuove proposte".

L'evento si svolgerà, a partire dalle 14, presso la Sala delle Conferenze della Camera dei Deputati - Palazzo Marini, Via del Pozzetto, 158. Temi principali saranno la prevenzione e le richieste presentate alle Istituzioni dal CONDAV. Ai politici, il compito di illustrare le proposte di legge presentate a favore dei danneggiati da vaccino, nonché le iniziative che intendono portare avanti per aiutare i danneggiati da vaccino e le loro famiglie ad ottenere il giusto riconoscimento dei loro diritti. Seguirà un dibattito con il pubblico presente in sala.

Hanno dato la loro adesione: medici, personalità del mondo politico e della cultura, giornalisti, danneggiati, genitori di danneggiati, altre associazioni che si occupano di danni da vaccinazione e di disabilità.

Di seguito il programma della giornata:

Ore 14.00 Saluto del Presidente CONDAV

Lettura della preghiera in ricordo delle persone decedute dopo la somministrazione vaccinale (Federico Scarsi)

Lettura dei nominativi delle persone decedute a causa dei vaccini (Filomena D'Ambrosio)

Ore 14.20 Interventi delle Autorità presenti

CONVEGNO

L.210/92 e L.229/05: nuove proposte

ORE 14.50 Presentazione del Condav: dalla nascita ad oggi, gli scopi, gli obiettivi e le proposte.

Nadia Gatti - Presidente Condav

Ore 15.10 Lettura di un brano di Marco Gollinelli, dedicato ai danneggiati da vaccino

Marco Gollinelli - scrittore

Ore 15.15 Legge n° 229 del 29 ottobre 2005. Iter, problemi applicativi, soluzioni e possibili integrazioni

Dott. Filippo Palumbo - Direttore Generale Ministero Salute

Nadia Gatti - Presidente Condav

Ore 16.00 Proposte di legge presentate a favore dei danneggiati da vaccino

Parlamentari  in attesa di conferma

Ore 16.30 Commento alle proposte CONDAV per migliorare le condizioni di vita dei danneggiati da vaccino e delle loro famiglie

On. Giovanni Burtone

Altri parlamentari in attesa di conferma

Ore 16.50 CMO riconoscimento del danno - termini presentazione domanda L.210/92

Ministero della salute - in attesa conferma

Ministero Difesa - in attesa conferma

Militari e Vaccini

Ore 17.00 Militari e Vaccini - Ricerca, riconoscimento, situazione attuale in Italia

Santa Finessi - madre di un militare deceduto

Andrea Rinardelli - padre di un militare deceduto

Ministero della Difesa - in attesa di conferma

Danneggiati da Vaccino: come ci vedono gli altri

Ore 17.30 Come ci vedono gli altri? - Brevi esperienze di danneggiati e familiari

Bruna Pirra - Responsabile Condav Regione Piemonte

Elisabetta Cambule - Responsabile Condav Regione Sardegna

Ore 18.00 Come ci vedono gli altri?  - vissuti da un genitore

Laura Locati - Responsabile Condav Regione Lombardia

Ore 18.10 Obbligatorietà vaccinale - Com' è ad oggi situazione in Italia

Ferdinando Donolato - Presidente CORVELVA

Ore 18.20 Conferimento distintivo  Soci ad Honorem del CONDAV

Nadia Gatti - Presidente Condav

Ore 18.30 Presentazione delle associazioni presenti

Carlo Cavanna - Responsabile Condav Regione Umbria

Ore 18.40 Dibattito

Ore 19.00 Termine lavori



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione