Vaccinazioni

Vaccini MPR e autismo: il CDC si rifiuta di consegnare i documenti al Congresso

Traduzione a cura di: Associazione COMILVA Onlus

Fonte: naturalnews.com


CATEGORIE: Vaccinazioni , Autismo

vaccinazioni
Vaccini MPR e autismo: il CDC si rifiuta di consegnare i documenti al Congresso

La prova che lega i vaccini MPR all'autismo viene volutamente trattenuta dagli investigatori

Premessa
Riprendiamo questo articolo da naturalnews.com perché questa storia che coinvolge in modo pesante il CDC sta montando ogni giorno in un modo sorprendente. Al momento non siamo in grado di dirvi quale sia la portata delle informazioni in possesso del giornalista (Mike Adams) e di naturalnews.com, ma sicuramente vi terremo aggiornati in tempo reale sugli sviluppi della vicenda.

La notizia si sta rapidamente diffondendo in tutti i media che stanno cercando la verità sulla vicenda che vede coinvolta la “gola profonda” del CDC nella rivelazione scioccante sulle ricerche di questo istituto americano che aveva individuato una relazione fra il vaccino MPR e l'insorgenza di autismo nei bambini afro-americani ma questi risultati sono stati deliberatamente e consapevolmente tenuti nascosti al pubblico.

La cospirazione scientifica è stata perpetrata a tutti i livelli, raggiungendo le cariche di maggiore responsabilità nel CDC, dove la dottoressa Julie Gerberding – ora un vice presidente esecutivo della Merck (MSD), una delle maggiori multinazionali produttrici di vaccini – ha svolto un ruolo attivo nell'operazione di insabbiamento delle prove (cover-up) e persino nel tentativo di fermare le rivelazioni della gola profonda attraverso sanzioni disciplinari.

Il CDC si rifiuta di rilasciare le evidenze di prova al Congresso degli Stati Uniti
Ora sappiamo che il CDC ha anche rifiutato di consegnare tali informazioni al Congresso. Il deputato degli Stati Uniti Bill Posey (8° distretto, Florida) ha chiesto i documenti dal CDC in una audizione al Congresso, ma il CDC ha fatto ostruzionismo, rifiutando di consegnare i documenti richiesti. Questa decisione ha provocato la reazione del deputato Posey che ha chiesto l'apertura di una indagine sul comportamento del CDC.

“Il CDC non può essere ritenuto attendibile per quanto riguarda la ricerca sulla sicurezza dei vaccini”
ha detto Posey, che ha aggiunto, “il conflitto di interessi in gioco è enorme, penso che sul comportamento del CDC dovrebbe essere aperta un'inchiesta”.

L'intervista completa è disponibile sul sito web autismone.org

Tutto questo è descritto nel dettaglio nell'articolo pubblicato da “Age of Autism” che scava anche nella criminalità galoppante nel CDC e nella ciarlataneria scientifica dei suoi rappresentanti, come il dottor Poul Thorsen.

Il Dr. Thorsen – che è stato incriminato dal Dipartimento di Giustizia per un complesso sistema di riciclaggio di denaro che ha coinvolto il CDC – è stato coinvolto esattamente nello stesso tipo di frode ed inganni che vediamo riflesso nell'attività dei propagandisti biotech – come John Entine – , dove i cosiddetti ” esperti scientifici ” ricorrono a bugie e invenzioni di routine per tutelare interessi corporativi e cercare di mettere a tacere gli scettici. Il dottor Thorsen è stato il cospiratore chiave che ha falsificato la ricerca per “dimostrare” che i vaccini non hanno causato l'autismo.

Questa ricerca fraudolenta continua ad essere citata ancora oggi dagli “spacciatori di vaccini”, la maggior parte dei quali sono pienamente consapevoli dei pericoli collegati a questi farmaci, ma che sembrano non curarsi minimamente dei bambini danneggiati.
Il CDC ha avuto un ruolo attivo nella definizione di questa ricerca fraudolenta e nel finanziare il Dr. Thorsen in modo da poter continuare a svolgere la sua frode.
Clicca qui per vedere la complessa rete di frodi messa in atto dal CDC, un sistema che è ancora oggi in funzione.

Il CDC ha messo in atto un racket criminale pervaso di frode scientifica
Quello che è ormai evidente è che nel CDC è in funzione quello che può essere definito “un racket criminale“, pervaso di frode scientifica, allo scopo di nascondere al pubblico la verità sui pericoli del vaccino MPR. Il CDC possedeva la prova inconfutabile nel 2002 che i vaccini MPR avevano causato un aumento del rischio di autismo del 340% nei bambini afro-americani, ma invece di informare l'opinione pubblica, gli scienziati e i dirigenti dell'agenzia hanno cospirato attivamente per nascondere quella prova.

Ora che il deputato Posey sta tentando di ottenere delle risposte, il CDC si permette anche di fare dell'ostruzionismo.

Mike Adams afferma: “Ho chiamato personalmente l'ufficio del deputato Posey e ho parlato con il suo portavoce, che mi ha assicurato sull'ufficialità della seguente dichiarazione dello stesso Posey:

“Quando si tratta dei nostri figli, dobbiamo fare in modo che ogni intervento sia il più sicuro possibile, comprese le vaccinazioni. L'integrità scientifica è una componente chiave per avere questa certezza. Io continuerò a premere per una piena comprensione delle prove in questa situazione. Il CDC ha rifiutato di consegnare i documenti che ho chiesto riguardo a questo problema per più di sei mesi. Questo non è il tipo di risposta che ci aspettiamo dal nostro governo”.
Quando ho chiesto ulteriori chiarimenti, il portavoce ha spiegato:

“Vogliamo far venir fuori la verità, e, inoltre, vogliamo che siano realizzati finalmente degli studi adeguati, così che le famiglie possano avere le garanzie che meritano… e l'opinione pubblica possa riconoscere una corretta linea di condotta a riguardo delle vaccinazioni per i loro figli”.

Il CDC, naturalmente, non vuole assolutamente che la verità venga fuori. Questo è il motivo principale che induce a nascondere le prove e a rifiutarsi di consegnare i documenti al Congresso. A questo proposito, il CDC si comporta esattamente come l'IRS (Internal Revenue Service, una sorta di agenzia delle entrate americana) in merito alla sua orientamento nella protezione dei gruppi conservatori non-profit. Questi dipartimenti governativi, in definitiva, si comportano come feudi criminali senza alcun obbligo verso nessuno.

Il CDC abbandona l'integrità scientifica per danneggiare i bambini afro-americani


La cosa che appare ancora più orribile in tutta questa situazione è il fatto che il comportamento del CDC ha creato un danno sproporzionato verso i bambini afro-americani. Le ragioni medico scientifiche che stanno alla base di questo danno non sono ancora chiare, ma possono essere correlati alla carenza di vitamina D dilagante tra gli afro-americani a causa della loro pelle che blocca i raggi UV dalla luce del sole (la situazione è così grave che molti bambini neri oggi nascono con il rachitismo, una malattia causata interamente da carenza di vitamina D).

È possibile che il CDC, attraverso il suo top management, abbia deciso ad un certo punto di nascondere le prove del danno perchè ad essere danneggiati dal vaccino erano solo bambini NERI, raccontando a tutti la storiella che il vaccino MPR è sicuro? Se si fosse scoperto che, invece, i bambini bianchi fossero stati i più danneggiati dal vaccino MPR, il CDC avrebbe rivelato all'opinione pubblica i risultati invece di nasconderli?

Una cosa è commettere una frode scientifica, ingannare il pubblico e trattenere i documenti da un'indagine del Congresso. Un'altra cosa è farlo sulla base di un ordine del giorno razzista, sapendo che i bambini neri potevano essere danneggiati in modo permanente.

L'Edward Snowden del CDC
Per fortuna esiste un informatore nel CDC che ci permetterà di fare un grande passo in avanti con tutte queste informazioni e che ha già consegnato all'incirca più di 100.000 pagine di documentazione a ricercatori indipendenti come il PhD.Brian Hooker.

Il Blogger Jon Rappoport chiede: “siamo di fronte ad un nuovo “Edward Snowden medico?” La risposta è sì.

Questo informatore presto rivelerà la sua identità, dettagli riguardo il suo lungo incarico presso il CDC dove ha assistito ad efferati crimini commessi contro l'umanità in nome delle “vaccinazioni” e della salute pubblica.

A Natural News sono già stati informati del nome di questa persona e confermano quindi che si tratta di una persona reale che ha tutte le intenzioni di rivelare le bugie che l'hanno perseguitato negli ultimi 12 anni.

Ai media tradizionali viene ordinato di nascondere questa storia
Gli spacciatori aziendali di vaccini sono, ovviamente, completamente in preda al panico al pensiero che la verità – che collega i vaccini MPR all'autismo – stia per venire fuori.

Ogni sforzo è stato fatto in questo momento dai cosiddetti “Vaccine Shill” (#vaxshill) – che sono finanziati da Big Pharma ovviamente – per esercitare pressioni sui media più importanti in modo che questa storia sia insabbiata, esattamente nello stesso modo in cui il CDC ha coperto le prove.

Al New York Times, è già stato ordinato di fingere che questo informatore del CDC non esista … per averne una conferma basterà osservare come il New York Times ignorerà questa storia nei giorni a venire … Altri media di punta di come CNN, Washington Post, Fox News, ecc., sono senza dubbio anche loro sotto pressione, esattamente nello stesso modo. Ed è per questo che nessuno di loro potrà mai essere attendibile …

La cruda verità su questa situazione è che il CDC è stato colto in flagrante frode scientifica e la messa in atto di questo rappresenta una associazione a delinquere che ha causato una sofferenza enorme per i bambini afro-americani.

L'informatore all'interno del CDC esiste e sta per farsi avanti. I documenti scottanti sono già stati acquisiti da Natural News e da altri Media Verità. Questi documenti saranno tutti, prima o poi, messi a disposizione dell'opinione pubblica.

La verità non può più essere nascosta.

I “Media Verità” ora riveleranno tutte le storie veramente importanti
La cosa ancora più sorprendente è che non importa nemmeno se il New York Times censura completamente questa storia. I “media verità” sono ora la fonte di informazione dominante tra i ben informati. Solo “Natural News” da solo raggiunge circa 7 milioni di lettori al mese, e le sue news vengono rilanciate su centinaia di altri siti web. Ogni tentativo disperato dei media di punta per cercare di screditare Natural News ha portato solo più lettori, espandendo la portata di questa informazione “alternativa” e per il semplice motivo che la gente naturalmente cerca la verità.

Ancora più importante, se il New York Times non parlerà di questa storia, sarà solo un'altra occasione per essere ulteriormente screditato in quanto nient'altro che portavoce e organo di propaganda aziendale. Questa è una storia che colpisce ogni singola famiglia in America, ed è una storia di straordinaria criminalità e di inganno perpetrato da un ente governativo corrotto che ha deliberatamente messo decine di milioni di bambini neri in pericolo. Questa sarà una delle più importanti storie della medicina moderna, anche se non una delle più felici.



Hai un account google? clicca su:


Prodotti Consigliati
Autismo. Oltre la disperazione. L'Omeopatia ha la risposta  Tinus Smits   Salus Infirmorum

Autismo. Oltre la disperazione. L'Omeopatia ha la risposta

Tinus Smits

Il mio interesse per l'autismo è scaturito dalle mie prime esperienze di disintossicazione di bambini danneggiati dai vaccini. Molti disturbi comportamentali, quando si otteneva la disintossicazione dai vaccini, scomparivano, anche quando molti dei bambini venivano da me per tutt'altri motivi. Nella mia pratica clinica ho visto che le alterazioni dell'umore, l'aggressività, l'irrequietezza, i disturbi… Continua »
Pagine: 208, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
15,22 € 17,90 € (-15%)
 
Le Vaccinazioni Pediatriche  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Le Vaccinazioni Pediatriche

Revisione delle conoscenze scientifiche

Roberto Gava

Le nostre attuali condizioni di vita (alimentari, ambientali, sociali, economiche e culturali) hanno profondamente modificato il rischio non solo di contrarre certe patologie infettive, ma anche di subire le loro complicazioni.Pertanto, quello che una volta era un rapporto rischio/beneficio basso per i vaccini, e quindi più a… Continua »
Pagine: 824, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
28,05 € 33,00 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Mike Adams

Che effetto hanno i cellulari sulle otturazioni dentali? 20 GIU 2016 DENUNCIA SANITARIA






Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione