Vaccinazioni

Vaccini, D'Anna: “Stop alle polemiche strumentali e no al blocco degli esami di stato per i biologi”


CATEGORIE: Vaccinazioni

vaccini

Per mettere fine alle polemiche strumentali che sono sorte, l’Ordine dei Biologi ha ritirato il finanziamento al Corvelva come contributo per le analisi sulla composizione dei vaccini previsti dall'attuale calendario vaccinale. Lo riferisce il presidente Vincenzo D’Anna in una intervista rilasciata all'agenzia stampa Dire in cui spiega il perché di questa decisione e chiarisce la posizione dell'Ordine sulle vaccinazioni.

 

“I vaccinispiega D'Anna - non sono farmaci qualsiasi ma contengono materia vivente e quindi sono additivati con altre sostanze per poterli rendere maggiormente efficaci. Dunque chi vuole nutrire un dubbio sulla composizione dei vaccini lo può fare legittimamente, e questo non perché sia contro i vaccini o ne voglia smentire l’efficacia”.

 

In merito alla revoca del finanziamento al Corvelva ha spiegato: “Questo finanziamento, anche su invito di Corvelva, lo revochiamo. Per un motivo molto semplice che fa trasparire anche la signorilità che contraddistingue questa associazione composta da genitori, dei quali buona parte ha figli colpiti da eventi avversi e non necessariamente dovuti ai vaccini: loro hanno compreso che tale finanziamento è stato preso a pretesto per scatenare contro di me e contro l’Ordine dei biologi un’infamante campagna per etichettarci come ‘no vax’ per raggiungere in realtà altri strumentali traguardi”.

 

“E dunque io li ringrazio e mi accingo a ritirare questo finanziamento che preciso essere di 7mila euro e non di più. In questo modo poniamo termine alla questione e porteremo allo scoperto le vere motivazioni per cui alcune università stanno sobillando i ragazzi contro altri giovani che dovrebbero sostenere l’esame di Stato per abilitarsi all’esercizio della professione di biologo”.

 

Vincenzo D'Anna fa riferimento alle notizie di stampa che riportano ulteriori iniziative tendenti a creare il blocco, presso talune università, delle commissioni di esame per l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo per protesta contro le posizioni espresse sui vaccini dall'Ordine nazionale.

 

A tal proposito, si legge sul sito dell'ONB, “il presidente e il consiglio dell’Ordine Nazionale dei Biologi ribadiscono, ancora una volta, che nessun attività è stata mai svolta contro la pratica vaccinale e contro la legge che la rende obbligatoria”. “Pertanto – si legge ancora -  risultano quantomeno forzate tutte le iniziative di protesta che si basano sul falso assunto che l’Ordine stia sostenendo campagne 'No Vax' o che abbia indetto manifestazioni contrarie alla pratica vaccinale”.

 

“Il presidente dell’Ordine chiederà di essere ricevuto dal ministro della Pubblica Istruzione, dal ministro della Salute e dai presidenti delle commissioni parlamentari di Sanità e Cultura della Camera e del Senato, per illustrare, personalmente, l’unica e vera linea assunta dall’ONB” e al contempo “l’Ordine vigilerà e segnalerà in ogni sede la lesione dei diritti dei biologi laureati a sostenere l’esame di abilitazione all’esercizio professionale costituzionalmente garantito e chiede al ministro della Salute e al ministro della Pubblica Istruzione di esercitare le proprie potestà e responsabilità nei confronti di una contestazione che non produce altra ricaduta che il diffuso danno ai biologi stessi”.





Prodotto Consigliato
Le Vaccinazioni Pediatriche  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Le Vaccinazioni Pediatriche

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale

Roberto Gava

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici, fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale, sull'utilizzo personalizzato dei vaccini e sul loro rapporto rischio/beneficio alla luce delle attuali condizioni socio-sanitarie e ambientali   Le vaccinazioni pediatriche, da… Continua »
Pagine: 1056, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
33,92 € 39,90 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione InformaSalus.it

Troppi zuccheri negli alimenti per bambini sotto i sei mesi 2 AGO 2019 ALIMENTAZIONE
Pesticidi: “Il nuovo piano di azione non è ambizioso” 2 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Muore bimbo di tre anni: l'ospedale lo aveva dimesso 2 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Alimentazione: molti ospedali ignorano le linee guida contro il cancro 31 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Epatiti: il Ministero della Salute scagiona gli integratori di curcuma 31 LUG 2019 SALUTE
Protesi al seno: ritiro mondiale per rischio tumori 29 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Oms: “Le sigarette elettroniche sono indubbiamente dannose” 29 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
12-13 ottobre e 23-24 novembre: Le droghe in Omeopatia (Milano) 26 LUG 2019 OMEOPATIA
Denutrizione e obesità aumentano nel mondo 26 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Vaccino anti-influenzale e danno permanente: riconosciuto il nesso causale 26 LUG 2019 VACCINAZIONI
Padova: duecento morti ogni anno per infezioni ospedaliere 26 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Così l'Omeopatia accompagna la vita delle donne 24 LUG 2019 OMEOPATIA
Tumori al colon: il 10% dovuto a dieta errata 24 LUG 2019 SALUTE
Nuovi studi sul glifosato, il pesticida che sta mettendo in ginocchio Bayer-Monsanto 24 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Come riconoscere e affrontare gli effetti del caldo sulla salute 22 LUG 2019 SALUTE
Dalle carie ai tumori: perché dovremmo smettere di mangiare troppo zucchero 22 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Menopausa: uno studio conferma l'efficacia dell'Omeopatia 22 LUG 2019 OMEOPATIA
Troppi farmaci: 10 sostanze diverse per 1 anziano su 5 19 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Caso Avastin-Lucentis: Regioni e Ministero della Salute chiedono maxi risarcimento 19 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
L'allattamento esclusivo al seno eviterebbe 820.000 decessi 17 LUG 2019 INFANZIA
Così i social media aumentano la depressione degli adolescenti 17 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Cartello sui farmaci: il Consiglio di Stato conferma la condanna a Roche e Novartis 17 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Alzheimer: dipende dai geni o dallo stile vita? 15 LUG 2019 SALUTE
Dieci consigli per combattere la stanchezza estiva 15 LUG 2019 SALUTE
Pfas: dirigenti della Miteni rinviati a giudizio per disastro e avvelenamento 12 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Il Dna dei centenari può ringiovanire il cuore 12 LUG 2019 MEDICINA PREVENTIVA
Le bevande zuccherate possono aumentare il rischio tumori 12 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Alcuni cibi aumentano il rischio di scottature 10 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Da oggi in Europa solo pesce d'importazione 10 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Infarto? Ogni minuto conta 8 LUG 2019 SALUTE

Tutti gli articoli di Redazione InformaSalus.it







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione