Vaccinazioni

Vaccini, le famiglie a Rossi: "Chiarezza e libertà per i bambini altrimenti rinunceremo agli asili"


CATEGORIE: Vaccinazioni , Infanzia

vaccini obbligatori
I genitori lucchesi contrari ai vaccini obbligatori scrivono al governatore Rossi

Scrivono al governatore Rossi i genitori lucchesi contrari ai vaccini obbligatori. "Contrari all'obbligatorietà, non ai vaccini", puntualizzano in premessa. Gli fanno notare l'incongruenza di provvedimenti contraddittori che arrivano dalla Regione: uno per l'obbligatorietà di 13 vaccini (ora sono 4 anche se uno di questi è esavalente) necessaria per l'iscrizione agli asili e alla scuola primaria, un altro relativo invece all'opportunità di un "dissenso informato".

"Come lei ben saprà in 15 paesi dell'Europa occidentale non esiste alcun obbligo di vaccinazione e l'adesione ai programmi vaccinali risulta essere in linea con le percentuali richieste dall'OMS, Organizzazione mondiale della sanità, ed anche dove si è registrato un lieve calo rispetto alle soglie richieste non si è verificato nessun incremento di malattie per cui ci si vaccina - sottolineano le famiglie -.

L'articolo 32 della nostra carta costituzionale recita 'nessuno può essere obbligato ad un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana'. Nel nostro Paese attualmente non esiste nessuna epidemia o rischio di contagio nelle scuole (comunicato Ministero della Salute 2017)".

Ma ecco il punto di discordanza. "La Regione Toscana nel 2006, come lei sa bene perché al tempo rivestiva il ruolo di assessore alla sanità, approvò la delibera n. 369 del 22/05/2006 consentendo ai genitori critici rispetto alla pratica e/o al calendario vaccinale così come attualmente viene proposto nel nostro paese di rimandare, personalizzare o non effettuare le vaccinazioni ai propri figli mediante compilazione di un dissenso informato ed inserendola di fatto tra le regioni più evolute per politiche sanitarie - continua la lettera al governatore Rossi dei "Genitori Noobbligo Lucca Versilia" -. Il concetto alla base di questa legge fu che lo strumento da privilegiare per realizzare una società avanzata, dove il diritto alla salute fosse riconosciuto come bene primario ed indispensabile, fosse l'informazione ed il confronto, non la coercizione e l'obbligo".

"Alla luce di ciò - concludono i genitori del no all'obbligatorietà dei vaccini - risulta incomprensibile capire come la nuova proposta di legge possa contribuire a realizzare tale obiettivo perché è facile prevedere che i genitori non hanno convinzioni radicate e/o perplessità nei confronti della pratica vaccinale (spesso genitori molto informati ed attenti al tema della salute) non rinunceranno al diritto di scegliere quello che loro ritengono il meglio per i propri bambini e se sarà necessario rinunceranno ad iscriverli negli asili cercando soluzioni diverse. L'unico risultato che si produrrà sarà purtroppo la discriminazione dei bambini non vaccinati e delle loro famiglie, contravvenendo anche all'art. 3 della Costituzione. Per questi motivi chiediamo la possibilità che anche nel nostro paese vi sia un dibattito libero".



Hai un account google? clicca su:


Prodotto Consigliato
Le Vaccinazioni di Massa  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Le Vaccinazioni di Massa

Prevenzione, diagnosi e terapia dei danni

Roberto Gava

Con il contributo scientifico e professionale di: Moira Andreani, Federico Balzola, Massimo Borghese, Saverio Crea, Ferdinando Donolato, Nadia Gatti, Giampaolo Giacomini, Susanna Mazzucchelli, Dario Miedico, Gabriele Milani, Stefano Montanari, Fabrizio Niglio, Nadia Picariello, Maurizio Proietti, Eugenio Serravalle, Claudio… Continua »
Pagine: 416, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
21,17 € 24,90 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione

Marzo e aprile 2017 - Seminari “Prevenzione e Cura delle patologie primaverili con: omeopatia, oligoterapia, fitoembrioterapia” 24 FEB 2017 CONVEGNI
22 Marzo 2017 – Convegno “Homeopathy in cancer treatment” 22 FEB 2017 CONVEGNI
La medicina non convenzionale fa risparmiare la Toscana 17 FEB 2017 OMEOPATIA
Come scegliere il miglior medicinale a base di erbe in commercio 15 FEB 2017 SALUTE
Bimbo con meningite in Toscana, la prova del caos vaccini? 19 DIC 2016 VACCINAZIONI
Moige: "coercitivo e discriminante l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: mobilitazione per ottenere solo i 4 vaccini obbligatori 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: "incostituzionale l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 23 NOV 2016 VACCINAZIONI
Resistenza agli antibiotici, cosa sta facendo il Governo? 22 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Veneto, PFAS e altri PFC mettono a rischio la salute 16 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Bimbo rimase sordo dopo un vaccino inefficace. Maxi risarcimento alla famiglia 27 OTT 2016 VACCINAZIONI
Vaccini: codacons avvia class action per famiglie che segnalano danni da vaccino 25 OTT 2016 VACCINAZIONI
Seminario “La relazione di aiuto – Nuove frontiere in Floriterapia” 12 OTT 2016 CONVEGNI
Vaccini, "censura inaccettabile": Codacons denuncia il Senato 3 OTT 2016 VACCINAZIONI
Conflitti di interesse in oncologia: ecco i numeri 12 SET 2016 DENUNCIA SANITARIA
Terremoto: anche l'omeopatia in aiuto alle persone colpite 31 AGO 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per il mal di pancia nei bambini 3 AGO 2016 OMEOPATIA
Il test anticorpale: la scelta alternativa alle vaccinazioni per gli animali 28 LUG 2016 ANIMALI
Elogio dell'Omeopatia 16 MAG 2016 OMEOPATIA
Omeopatia: "maggiore attenzione da parte delle istituzioni" 13 APR 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per i dolori causati dal cancro 1 MAR 2016 OMEOPATIA
Pesticidi: associazioni chiedono la messa la bando del glifosato 29 FEB 2016 DENUNCIA SANITARIA
Medicina omeopatica: confermato il significativo ruolo sociale nella Salute Pubblica 25 FEB 2016 OMEOPATIA
Abbigliamento outdoor: “troppe sostanze chimiche” 25 GEN 2016 DENUNCIA SANITARIA
Assis: non partecipiamo alla battaglia dei vaccini, preferiamo ragionare 13 GEN 2016 VACCINAZIONI
Omeopatia per la cura del cancro 11 GEN 2016 OMEOPATIA
Cemon: "Da Unda campagna denigratoria contro di noi" 14 DIC 2015 OMEOPATIA
I veleni dell'Ilva 2 NOV 2015 DENUNCIA SANITARIA
Recanati: "bambina di sei anni sviene dopo il vaccino" 29 OTT 2015 VACCINAZIONI
Psicofarmaco per bambini inefficace e pericoloso: “la GlaxoSmithKline ha alterato i dati” 28 OTT 2015 INFANZIA

Tutti gli articoli di Redazione







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione