Vaccinazioni

Uranio e vaccini ai militari: lanciata campagna di divulgazione internazionale


CATEGORIE: Vaccinazioni

vaccini militari campagna
Comilva e Corvelva lanciano una campagna di divulgazione internazionale della Relazione finale della IV Commissione d’inchiesta Parlamentare sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito i militari italiani

Comilva e Corvelva lanciano una campagna di divulgazione internazionale della Relazione finale della IV Commissione d’inchiesta Parlamentare sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito i militari italiani: tra i fattori patogeni che hanno scatenato questa allarmante situazione spicca anche la profilassi vaccinale.

 

“Gli importanti risultati cui è giunta la Commissione – scrivono Comilva e Corvelva - non possono rimanere confinati nel nostro Paese.

 

Lo stesso presidente della Commissione, on. Gian Piero Scanu, ritenendo che la salvaguardia della salute dei militari costituisca una priorità assoluta e che i temi trattati siano di rilevanza non solo italiana, ha recentemente inviato al Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, e a tutti i presidenti dei gruppi parlamentari europei una lettera per trasmettere i risultati del lavoro della Commissione contenuti nella relazione finale.

 

Fra i primi destinatari della nostra campagna informativa, i principali organi d’informazione di molteplici Paesi e la fitta rete di Associazioni, Movimenti, Gruppi spontanei e Portavoce che sostengono la libertà di scelta in campo vaccinale in Europa e nel mondo”.

 

È stata così predisposta una ricca cartella stampa; fra i contenuti più rilevanti:

- Testo integrale della Relazione finale IV Commissione Parlamentare d’inchiesta “Uranio Impoverito” - traduzione in inglese giurata e asseverata dal Tribunale

- Comunicato Stampa “Risultati shock della IV Commissione d’inchiesta Parlamentare Uranio Impoverito - CORRELAZIONE TRA VACCINI E GRAVI PATOLOGIE E DECESSI DEI MILITARI ITALIANI - La relazione finale, consegnata anche al Parlamento Europeo, afferma che la pratica vaccinale può comportare rischi di immunosoppressione, iperimmunizzazione, autoimmunità e ipersensibilità.

- Un documento che riepiloga i fatti salienti dei lavori delle Commissioni d’inchiesta che dall’anno 2000 hanno indagato sulle cause di gravi malattie e decessi fra i militari italiani e i fatti salienti della legge sull’obbligatorietà vaccinale in Italia, riportati in successione temporale.

- Documentazione di approfondimento sulle Commissioni d’inchiesta e sugli obblighi vaccinali in Italia (solo in versione italiana).

 

“C’è un aspetto affrontato dai Commissari sul quale gli Organi di Informazione italiani non hanno focalizzato attenzione: quello relativo alla sorveglianza sanitaria e alla profilassi vaccinale – scrivono Comilva e Corvelva - Le nostre Associazioni ritengono, tuttavia, che proprio su questi temi il mondo debba interrogarsi.

L’iniziativa di promuovere la divulgazione del testo integrale della Relazione finale della Commissione è stata notificata all’on. Scanu, il quale ha espresso il suo personale apprezzamento”.





Prodotti Consigliati
Le Vaccinazioni Pediatriche  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Le Vaccinazioni Pediatriche

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale

Roberto Gava

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici, fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale, sull'utilizzo personalizzato dei vaccini e sul loro rapporto rischio/beneficio alla luce delle attuali condizioni socio-sanitarie e ambientali   Le vaccinazioni pediatriche, da… Continua »
Pagine: 1056, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
33,92 € 39,90 € (-15%)
 
Vaccini. Come orientarsi  Henry Joyeux   Nuova Ipsa Editore

Vaccini. Come orientarsi

Una guida illuminante per tutti

Henry Joyeux

Vaccini per tutti? no! Risponde il professor Joyeux. Le recenti polemiche riguardo all'obbligo di vaccinazione contro 10 malattie in Italia (e 11 in Francia), quella contro l'influenza, quella che riguarda i bambini e le bambine di 9 anni contro i papillomavirus (responsabili dei tumori del collo dell'utero e ORL), la scomparsa… Continua »
Pagine: 224, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Nuova Ipsa Editore
19,00 € 20,00 € (-5%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione InformaSalus.it

Il tè difende il cervello dal declino 16 SET 2019 MEDICINA PREVENTIVA
Cinque morti al minuto per errori terapeutici 16 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
L'obesità aumenta di 6 volte il rischio di diabete 16 SET 2019 MEDICINA PREVENTIVA
L'Europa sottovaluta la tossicità dei pesticidi 13 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Le merendine per bambini sono bombe caloriche 13 SET 2019 ALIMENTAZIONE
Aumenta la mortalità per infezioni nei pazienti cardiopatici 10 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Il menu vegetariano diventa obbligatorio nelle scuole francesi 10 SET 2019 ALIMENTAZIONE
Under 75: in Europa evitabili due decessi su tre 9 SET 2019 MEDICINA PREVENTIVA
Pfas: ecco le principali fonti di esposizione 9 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
In Toscana uno dei super-batteri più resistenti agli antibiotici 6 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Sigarette elettroniche: scoperta la sostanza che può uccidere 6 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Un altro duro colpo per la Bayer: la Germania vieterà il glifosato 6 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Nei Paesi ricchi il cancro uccide più delle malattie cardiovascolari 4 SET 2019 SALUTE
Paracetamolo: casi di avvelenamento aumentati del 44% in dieci anni 4 SET 2019 DENUNCIA SANITARIA
Per salvare noi ed il Pianeta dobbiamo cambiare dieta 2 SET 2019 ALIMENTAZIONE
Sindrome da rientro? Ecco come affrontarla 30 AGO 2019 ALIMENTAZIONE
L'NHMRC australiana costretta a pubblicare il primo report sepolto sull'Omeopatia 30 AGO 2019 OMEOPATIA
Contaminato da pesticidi il bacino del Po che rifornisce 20 milioni di persone 28 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Il 50% degli antibiotici è destinato agli allevamenti animali 28 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Abuso di oppiacei ed epidemia di morti: condanna storica alla Johnson & Johnson (ed è solo l'inizio) 28 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Donazione degli organi: via libera all'applicazione del silenzio-assenso 27 AGO 2019 SALUTE
Quali sono i rischi legati alle sigarette elettroniche? 27 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Troppi zuccheri negli alimenti per bambini sotto i sei mesi 2 AGO 2019 ALIMENTAZIONE
Pesticidi: “Il nuovo piano di azione non è ambizioso” 2 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Muore bimbo di tre anni: l'ospedale lo aveva dimesso 2 AGO 2019 DENUNCIA SANITARIA
Alimentazione: molti ospedali ignorano le linee guida contro il cancro 31 LUG 2019 ALIMENTAZIONE
Epatiti: il Ministero della Salute scagiona gli integratori di curcuma 31 LUG 2019 SALUTE
Protesi al seno: ritiro mondiale per rischio tumori 29 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA
5 ottobre. La gemmoterapia in fitosociologia e nella pratica clinica (Roma) 29 LUG 2019 CONVEGNI
Oms: “Le sigarette elettroniche sono indubbiamente dannose” 29 LUG 2019 DENUNCIA SANITARIA

Tutti gli articoli di Redazione InformaSalus.it







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione