Omeopatia

Il premio Samuel Hahnemann 2008 alla prof.ssa Cloe Taddei Ferretti


CATEGORIE: Omeopatia

La Prof.ssa Cloe Taddei Ferretti, biologa, teologa e ricercatrice scientifica di fama internazionale, è stata insignita del ''Premio Samuele Hahnemann 2008''. La cerimonia si è svolta a Roma, al Foro Romano, su inziativa dell'Istituto Omeopatico S.I.M.O.H. e dell'Accademia Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (A.I.M.O.H.).

Roma, 24 Novembre 2008
Nella giornata di venerdì 14 Novembre u.s. si è svolta a Roma, nella splendida cornice del Foro Romano, la cerimonia di consegna del ''Premio Samuele Hahnemann 2008'', assegnato alla Prof.ssa Cloe Taddei Ferretti, biologa, teologa e Primo Ricercatore dell'Istituto di Cibernetica del CNR di Napoli.

Il Premio, fortemente voluto dal Prof. Antonio Negro e promosso dalla Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (S.I.M.O.H.) con il concorso dell'Accademia Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (A.I.M.O.H.), nasce nel 2006 per offrire un particolare riconoscimento, a livello nazionale ed internazionale, all'opera di studiosi di area scientifica ed umanistica, che abbiano dedicato in modo continuativo la propria opera ed il proprio impegno professionale all'approfondimento, allo studio ed alla ricerca negli specifici campi di interesse della medicina omeopatica hahnemanniana.

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato alla Prof.ssa Cloe Taddei Ferretti per la Sezione ''Studi e Ricerche'', con il particolare intento di valorizzare sia la sua pluri-decennale attività svolta nei campi della biologia, delle neuroscienze, delle scienze cognitive nonché della filosofia e della teologia, con oltre 150 pubblicazioni scientifiche ed oltre 50 di argomento filosofico e teologico, sia la sua trentennale attività di studio della medicina omeopatica secondo i modelli sperimentali della biologia moderna, con importanti contributi resi sugli effetti delle alte diluizioni, nell'analisi dei sistemi dinamici complessi e dell'ormesi.

Editor di 6 dei 12 volumi della Series on Biophysics and Biocybernetics dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, Advisor del Comitato Scientifico della rivista Rassegna Italiana di Medicina Omeopatica e dell'Editorial Board di Clinical and Experimental Homeopathy, la Prof.ssa Taddei Ferreti è scienziato di grande intuito, attenta, rigorosa e fine studiosa, capace di apportare preziosi contributi teorici e sperimentali in campo scientifico ed umanistico.

Il Premio Samuele Hahnemann 2008 è stato consegnato alla prof.ssa Taddei Ferretti dalla Prof.ssa Maria Letizia Salvi, Vice Presidente dell'Istituto Omeopatico S.I.M.O.H., di fronte a moltissimi medici tra i quali il Prof. Leonardo Antico, membro della Direzione del Comitato di Bioetica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, il Prof. Roberto Russo, dell'Istituto di Ginecologia ed Ostetricia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università La Sapienza di Roma, il Prof. Corrado Olivieri Sangiacomo, già Ordinario e Direttore dell'Istituto di Biologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Tra le autorità presenti, il Cardinale Achille Silvestrini, il Cardinale Tomas Spidlik, il Generale Nicolò Mirenna, gia Vice Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri ed il Dott. Luigi De Ficchy, magistrato della Direzione Nazionale Antimafia.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione