Omeopatia

Omeopatia contro i tumori. Il 'caso' medicina alternativa


CATEGORIE: Omeopatia

L’omeopatia per curare i tumori. Partirà a maggio all’ospedale di Merano il nuovo servizio di medicina complementare e alternativa: agopuntura, medicina cinese, omeopatia, terapia manuale, osteopatia, fitoterapia. Ieri la giunta provinciale ha approvato il disegno di legge. In due anni il progetto pilota costerà oltre un milione di euro. I pazienti pagheranno il 70% della spesa. Per accedere, servirà una specifica disposizione del medico ospedaliero. Si inizierà coi tumori. «In Alto Adige, l’80% dei pazienti malati di tumore - afferma Mayr (foto), direttore sanitario dell’Asl unica - già accompagna le cure tradizionali con quelle complementari e il 50% dei medici si appoggia a questo tipo di terapie. Se si dimostrerà che la qualità della vita nei pazienti migliorerà si andrà avanti. Se no chiuderà».

Se nei primi due anni la valutazione sarà positiva il servizio “ tratterà” anche altre malattie quali la sclerosi multipla e l’artrite reumatoide. Per adesso si inizierà con la cura dei tumori. Alle cure tradizionali si accompagneranno quindi quelle alternative. «In Alto Adige, l’80% dei pazienti malati di tumore - afferma Oswald Mayr, direttore sanitario dell’Asl unica - già accompagna le cure tradizionali con quelle complementari e il 50% dei medici si appoggia a questo tipo di terapie. Se si dimostrerà che la qualità della vita nei pazienti migliorerà il progetto andrà avanti. Se no chiuderà»

Quattro i medici che verranno impiegati, altrettanti gli infermieri, 1 fisioterapista, 1 psicologo e 2 assistenti di segreteria. E i pazienti pagheranno, coprendo, almeno questa è la stima, il 70% dei costi. Esclusi dal pagamento solo quelli a reddito minimo, fino ai 19 mila euro.

Il progetto costerà all’Azienda sanitaria più di 1 milione di euro. Nel dettaglio, 600 mila euro all’inizio e altri 370 mila ogni anno. Dopo un anno di polemiche - i medici ma anche la Commissione clinica si erano espressi negativamente - si procede.

Cauto il primo commento del presidente dell’ordine dei medici, Michele Comberlato. «Mi par di capire che ormai non si torna indietro. Quindi, adesso chiediamo massima chiarezza e, nello stesso tempo, siamo disponibili al dialogo e chiederemo un incontro alla giunta provinciale».

L’assessore alla sanità Richard Theiner affida ad una nota le prime dichiarazioni. «Con questo nuovo servizio vogliamo andare incontro alle esigenze espresse dai cittadini che richiedono offerte complementari alla medicina tradizionale».

Il presidente Durnwalder, viste le polemiche dello scorso anno, misura le parole. «Sappiamo che molti medici non sono entusiasti. E’ anche per questo che procediamo con cautela». «I costi per questo servizio - sottolinea Theiner - non possono essere unicamente a carico della sanità pubblica poiché la medicina complementare non rientra nei servizi gratuiti previsti dal servizio sanitario nazionale. Ciononostante i costi che saranno praticati saranno considerevolmente inferiori rispetto alle tariffe praticate sul libero mercato».

A marzo dello scorso anno il progetto era stato bocciato dalla Commissione clinica, istituita dalla Provincia proprio per valutare le proposte dell’assessorato. Il progetto non aveva trovato miglior sorte dentro l’ordine dei medici. Favorevole, invece, il Centro tutela consumatori.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  o o o o o  | Votazioni (1)

Articoli di Redazione

Merendine e bevande, ‘senza zucchero’ non significa senza problemi 24 APR 2019 ALIMENTAZIONE
Spese mediche: in difficoltà 1 italiano su 5 8 FEB 2019 DENUNCIA SANITARIA
Burioni, Grillo e Renzi firmano patto per scienza. “Colossale presa in giro” 11 GEN 2019 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini, D'Anna (Biologi): "Basta chiacchiere e petizioni, scienziati e istituzioni tirino fuori analisi farmacovigilanza" 3 GEN 2019 VACCINAZIONI
Un Natale sereno anche per gli animali 21 DIC 2018 ANIMALI
Anche Nature riporta la notizia delle analisi del Corvelva sui vaccini 17 DIC 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: tutti i rapporti tra Ricciardi e le case farmaceutiche 10 DIC 2018 DENUNCIA SANITARIA
In vaccino... veritas 7 DIC 2018 VACCINAZIONI
Vaccini pediatrici. La vittoria di Kennedy contro l’HHS 5 DIC 2018 VACCINAZIONI
La vita di Timothy Field Allen [Maestro dell'Omeopatia] 30 NOV 2018 OMEOPATIA
Omeopati: "Tra visite lampo e fake news medicina perde di vista l'uomo" 5 OTT 2018 OMEOPATIA
Vaccini: non basta l’efficacia, ci vuole anche la sicurezza 3 OTT 2018 VACCINAZIONI
Genova: medico minaccia di morte figli di genitori free-vax. Codacons lo denuncia in procura e all’ordine dei medici 13 AGO 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: Codacons pronto a denunciare l'associazione nazionale presidi 13 AGO 2018 VACCINAZIONI
L'Omeopatia fa bene allo sport 27 LUG 2018 OMEOPATIA
Vaccini: Tribunale di Roma proscioglie Codacons e Carlo Rienzi da accuse di diffamazione mosse da Ricciardi 14 GIU 2018 VACCINAZIONI
Colpo di scena: Ricciardi apre all’Omeopatia istituendo un tavolo tecnico 1 GIU 2018 OMEOPATIA
Giornata Internazionale dedicata alla consapevolezza del danno da vaccino 1 GIU 2018 VACCINAZIONI
A chi fa tanto paura l’Omeopatia? 30 MAG 2018 OMEOPATIA
"L'omeopatia e le sue prime battaglie". Intervista al prof. Paolo Bellavite 18 MAG 2018 OMEOPATIA
Sospensione dell'obbligo vaccinale: la proposta di legge diventa realtà 16 MAG 2018 VACCINAZIONI
ADHD: “Aumento di diagnosi dovuto al marketing, non alla medicina” 27 APR 2018 INFANZIA
Il sindacato degli insegnanti prepara il ricorso contro il decreto Lorenzin 21 AGO 2017 VACCINAZIONI
Vaccini: istanza in caso di invito al centro vaccinale 21 AGO 2017 VACCINAZIONI
Le analisi delle fiale dei vaccini 21 LUG 2017 VACCINAZIONI
Un’alternativa all’attuale decreto vaccini? "Ecco la nostra proposta" 14 LUG 2017 VACCINAZIONI
Decreto vaccini: interviene Franco Berrino 3 LUG 2017 VACCINAZIONI
Codacons, "un dirigente Glaxo può firmare atti pubblici?" 12 GIU 2017 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini: il Codacons sta per svelare i documenti segreti dell'AIFA sulle reazioni avverse 29 MAG 2017 VACCINAZIONI
AIFA: antidepressivi per minori inefficaci e pericolosi 24 MAG 2017 DENUNCIA SANITARIA

Tutti gli articoli di Redazione







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione