Omeopatia

Modelli animali e cellulari per l'omeopatia nel tumore prostatico


CATEGORIE: Omeopatia , Animali

L'articolo di Brian MacLauglin, pubblicato su Integrative Cancer Therapies è una lettura preziosa giuntaci per le vie silenziose dell'amicizia. L'autore si propone di studiare gli effetti di Sabal serrulata, Thuja e Conium maculatum sulla proliferazione di linee cellulari umane di tumore prostatico in un modello animale e cellulare. Nel modello in vitro linee cellulari di tumore prostatico umano sono state incubate con varie diluizioni (12CH - 30CH - 100CH - 300K - 1000K) dei rimedi prescelti, utilizzando come controllo identiche diluizioni del solvente.


La proliferazione cellulare e la loro vitalità sono state poi studiate con colorazione proteica al cristal violetto e con il test MTT. Nel modello animale i ratti sono stati inoculati con cellule di tumore prostatico umano e divisi, due giorni dopo l'esposizione, in quattro gruppi di dieci animali ciascuno (gruppo di controllo, trattamento con solvente diluito, gruppo trattato con Sabal serrulata 200CH, gruppo sottoposto ad un trattamento complesso che prevedeva in sequenza Thuja 1000K, Conium maculatum 1000K, Sabal serrulata 200CH e Carcinosinum 1000K).


Lo schema di trattamento è continuato per cinque settimane e gli animali sono stati seguiti per ulteriori cinque settimane dopo la sospensione del trattamento. La massa tumorale dopo il suo sviluppo è stata sottoposta alle misurazioni con gli strumenti usuali e a controllo MNR. I risultati dello studio dimostrano una risposta biologica al trattamento manifestato dalla proliferazione cellulare e dalla crescita della massa tumorale sia in vivo che in vitro. L'effetto biologico è stato significativamente più evidente con Sabal serrulata (riduzione della proliferazione cellulare in vitro del 33% dopo 72 ore rispetto ai controlli e riduzione significativa della massa tumorale in vivo) rispetto al regime di trattamento di associazione.


Certamente, per confermare questi risultati, l'orizzonte di questi studi non può accontentarsi di una cornice di fortuna; serve al contrario un paesaggio sconfinato di nuove e ripetute sperimentazioni.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Saruggia Massimo

Ruta efficace contro i tumori cerebrali 24 APR 2003 OMEOPATIA






Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione