Omeopatia

Gramazio: Soddisfazione per linee uida farmaci sicuri


CATEGORIE: Omeopatia

Il Senatore Domenico Gramazio ha espresso soddisfazione per "la pubblicazione dei documenti relativi alla registrazione dei farmaci omeopatici secondo una procedura semplificata da parte di AIFA".

"Proprio io - afferma Gramazio - tempo fa presentai un interrogazione parlamentare , seguita poi da altre, per evidenziare il problema del ritardo con cui AIFA procedeva nell'attuazione delle norme relative al farmaco omeopatico".

"Certo, non e' tutto, anzi e' il minimo, ma benche' atto dovuto". La pronta risposta che AIFA, di cui e' Direttore Generale il Prof. Guido Rasi ha dato alle istanze della politica, dei medici e dei milioni di cittadini che si curano con l'omeopatia, lascia ben sperare per una rapida applicazione di tutti gli articoli della Legge, "Siamo convinti che per le implicazioni positive che certamente si avranno dalla possibilita' di introdurre in commercio nuovi farmaci sia sul settore produttivo che in quello della ricerca medico-scientifica, AIFA non tardera' a dare risposta e se cio' non dovesse avvenire sarebbe molto grave per l'intero Paese."



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione