Vaccinazioni

Crisi Vagale. I verbali "Ultraconfidenziali" francesi delle vaccinazioni H1N1


CATEGORIE: Vaccinazioni

Francia. «Libération» si è procurato il rapporto confidenziale del comitato di crisi interministeriale.

Tutti i giorni il comitato di crisi interministeriale riunisce i responsabili dei ministeri interessati, sotto la responsabilità del direttore della Sicurezza Civile. Si discute delle difficoltà rincontrate per tentare di rimediarvi.


Stranamente, mentre il ministro della Sanità, Roselyne Bachelot, dichiara di essere per la trasparenza la più completa nella gestione dell'epidemia, i bollettini quotidiani, che riportano questa riunione, sono sigillati e riportano la scritta «Ultraconfidenziale».


Niente filtra. Segreto di stato. Libération ha potuto procurarsi i verbali delle riunioni precedenti, in particolare quella di Domenica, 13 Dicembre. Un giorno quasi normale, con mille piccoli problemi che comporta il piano di vaccinazione.


«Crisi vagale»
[La crisi vagale il più delle volte si manifesta con un dolore al ventre che tende a salire, eccessiva sudorazione e raffreddamento delle estremità corporee, dovute ad un repentino calo della pressione arteriosa, causata a sua volta da un rallentamento della frequenza cardiaca; la vista si offusca e il malcapitato cade per terra dopo aver perso i sensi. - N.d.R.]

La zona Sud-Ovest: «Nel Gers, errore di vaccino per due persone. Crisi vagale di un bambino di 6 anni dopo la vaccinazione con Panenza. Errore del numero del lotto su 7 certificati di vaccinazione.»


Nei Pyrénées-Atlantiques, a Orthez, «crisi vagale su un'adolescente, passaggio alle urgenze dell'ospedale d’Orthez e ritorno a casa sua».


Charente-Maritime, a Surgères, «un bambino vaccinato con Panenza al posto di Pandemrix, un altro vaccinato con del Pandemrix al posto di Panenza. I due bambinbi sono della stessa famiglia: è stato detto ai parenti di sorvegliarli da vicino».


A Royan, «crisi vagale di un bambino di 10 anni che gli ha causato una caduta e un bernoccolo sulla testa. Il suo stato ha giustificato un trasporto con l'autombulanza dei vigili del fuoco all'Ospedale Centrale di Royan».


A La Rochelle, altro problema: «Mancanza di guanti e cerotti in alcuni centri.»

A Corrèze : «Difficoltà a trovare personale medico e paramedico per le vaccinazioni.».


(...)
Tarn-et-Garonne, «un medico ed una infermiera requisiti non si sono presentati. Queste assenze non hanno perturbato il buon funzionamento del centro di vaccinazione ».


(...)
Dubbio.

Nell'Ovest della francia, nel Finistère, «degli interni non si sono presentati nei luoghi delle vaccinazioni e non hanno avvertito. Il dipartimento ha dovuto affrontare grandi difficoltà per trovare dei volontari il sabato pomeriggio.


Un errore d'iniezione senza incidente particolare secondo il medico. Tre crisi vagali su dei bambini fra 7 e 10 anni ».


L’Eure, «dubbio su una vaccinazione di una donna incinta di 8 mesi con del Pandemrix».

Eure-et-Loir, «malessere di due bambini; un paramedico si è punto con una siringa usata. Seconda iniezione di Pandemrix su un bambino di 10 anni », ecc..


La nota di sintesi quotidiana conclude con: «Molte scuole sono chiuse totalmente o parzialmente, dal rientro delle vacanze di novembre: 663 dalla materna ai licei, sono stati chiusi totalmente.513 classi individuali chiuse. In data del 12 dicembre 2009 : 64 classi restano chiuse e 94 scuole totalmente chiuse».



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione

Moige: "coercitivo e discriminante l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: mobilitazione per ottenere solo i 4 vaccini obbligatori 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: "incostituzionale l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 23 NOV 2016 VACCINAZIONI
Resistenza agli antibiotici, cosa sta facendo il Governo? 22 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Veneto, PFAS e altri PFC mettono a rischio la salute 16 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Bimbo rimase sordo dopo un vaccino inefficace. Maxi risarcimento alla famiglia 27 OTT 2016 VACCINAZIONI
Vaccini: codacons avvia class action per famiglie che segnalano danni da vaccino 25 OTT 2016 VACCINAZIONI
Seminario “La relazione di aiuto – Nuove frontiere in Floriterapia” 12 OTT 2016 CONVEGNI
Vaccini, "censura inaccettabile": Codacons denuncia il Senato 3 OTT 2016 VACCINAZIONI
Conflitti di interesse in oncologia: ecco i numeri 12 SET 2016 DENUNCIA SANITARIA
Terremoto: anche l'omeopatia in aiuto alle persone colpite 31 AGO 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per il mal di pancia nei bambini 3 AGO 2016 OMEOPATIA
Il test anticorpale: la scelta alternativa alle vaccinazioni per gli animali 28 LUG 2016 ANIMALI
Elogio dell'Omeopatia 16 MAG 2016 OMEOPATIA
Omeopatia: "maggiore attenzione da parte delle istituzioni" 13 APR 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per i dolori causati dal cancro 1 MAR 2016 OMEOPATIA
Pesticidi: associazioni chiedono la messa la bando del glifosato 29 FEB 2016 DENUNCIA SANITARIA
Medicina omeopatica: confermato il significativo ruolo sociale nella Salute Pubblica 25 FEB 2016 OMEOPATIA
Abbigliamento outdoor: “troppe sostanze chimiche” 25 GEN 2016 DENUNCIA SANITARIA
Assis: non partecipiamo alla battaglia dei vaccini, preferiamo ragionare 13 GEN 2016 VACCINAZIONI
Omeopatia per la cura del cancro 11 GEN 2016 OMEOPATIA
Cemon: "Da Unda campagna denigratoria contro di noi" 14 DIC 2015 OMEOPATIA
I veleni dell'Ilva 2 NOV 2015 DENUNCIA SANITARIA
Recanati: "bambina di sei anni sviene dopo il vaccino" 29 OTT 2015 VACCINAZIONI
Psicofarmaco per bambini inefficace e pericoloso: “la GlaxoSmithKline ha alterato i dati” 28 OTT 2015 INFANZIA
“Vaccinazioni rischiose, l’ho provato con mio figlio” 23 OTT 2015 VACCINAZIONI
California: vaccini contenenti mercurio a bambini e donne in gravidanza? 12 OTT 2015 VACCINAZIONI
Lettera di una mamma con figlio – presunto – autistico 10 SET 2015 AUTISMO
Adulti iperattivi: “una nuova operazione di marketing farmaceutico” 19 GIU 2015 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini, Antitrust avvia un’indagine conoscitiva. 'Prezzi sono in aumento' 27 MAG 2015 VACCINAZIONI

Tutti gli articoli di Redazione







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione