Ricette

Fonduta di tofu, verdure e spaghetti di riso


CATEGORIE: Ricette , Alimentazione

fonduta tofu
Fonduta di tofu, verdure e spaghetti di riso

INGREDIENTI
600 g di tofu
100 g di spaghetti di riso
400 g di cavolo cinese
8 carote
2 cipolline
100 g di bietole
4 funghi shiitake
4 funghi freschi
10 pezzi di alga kombu
(3 cm l’uno)
un po’ di sale

Preparazione
1. Prendete 200 g di tofu, pressatelo per 15 minuti, tagliatelo in quattro blocchi quadrati e friggetelo in olio bollente, quindi passatelo velocemente in acqua calda (per togliere l’olio).
2. Tagliate i rimanenti 400 g di tofu in otto parti.
3. Cuocete gli spaghetti al dente.
4. Tagliate il cavolo cinese e le cipolline diagonalmente.
5. Incidete a croce la parte centrale dei funghi secchi (dopo averli tenuti a bagno per mezz’ora) e degli altri funghi.
6. Tagliate quattro carote a fiori e quattro in diagonale a pezzi grossi e fatele bollire per 2 o 3 minuti (devono essere ben calde e ancora dure).
7. Disponete sul fondo di una pentola l’alga kombu, il tofu tagliato in otto parti, i funghi, il cavolo cinese, le carote e le bietole a pezzetti, quattro tazze d’acqua e un po’ di sale e lasciate bollire, con il coperchio, per 10 minuti.
8. Mettete la pentola su un fornelletto al centro della tavola dove pranzate e servitevi.

Ricetta tratta da "Il Libro del Tofu. 90 Squisite Ricette per mangiare con gusto e vivere sani e snelli"



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x x  | Votazioni (1)

Articoli di Ivana Iovino

Ricetta: involtini di tofu fritto a vapore 16 NOV 2015 RICETTE
Ricetta: omelette di tofu senza uova 2 NOV 2015 RICETTE
Borse di tofu con verdure 20 OTT 2015 RICETTE






Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione