Vaccinazioni

21/11/2009

Vietate 170 mila dosi di vaccino canadese

di Redazione


CATEGORIE: Vaccinazioni

Più di 100 mila dosi di vaccino H1N1 sono stati ritirati giovedì scorso, in Canada, a causa di un lotto che ha avuto una più alta quantità di effetti dannosi collaterali.
Il produttore del vaccino destinato a quell'area (Glaxo Smith Kline) ha chiesto a diverse province di accantonare ben 170 mila dosi. Se da un lato si avverte la popolazione che l'inoculazione potrebbe comportare l'insorgere di una o due reazioni dannose, dall'altro i funzionari della sanità hanno registrato sei possibili reazioni nefaste, anziché due.
In una conferenza stampa, giovedì scorso, il dottor Joel Kettner (Manitoba Chief Medical Officer of Health) ha detto: 'ci è stato chiesto, da parte del fabbricante Glaxo Smith Kline, di non utilizzare questo vaccino in questo momento, in attesa di ulteriori indagini'.
In tutto il Paese, ci sono state sporadiche reazioni negative al vaccino, tuttavia i funzionari hanno sottolineato che che i benefici superano di gran lunga i rischi. Eppure, gli esperti dicono che la reazione allergica è preoccupante.
In un'intervista alla CTV, il dottor Nail Rau, esperto di malattie infettive, ha dichiarato: 'è una cosa seria, c'è un rischio di morte, ma per fortuna sembra essere una rara eventualità'.
Al di fuori della provincia di Manitoba, circa 1500 dosi di vaccino sono state inviate in Ontario, ma i funzionari assicurano che nessuna di queste dosi siano state iniettate alla popolazione. Intanto il governo di Alberta ha cessato di somministrare dosi di quella stessa partita.
All'inizio di questa settimana, l'Ufficiale in capo della Sanità del Paese, il dottor David Butler-Jones, ha osservato che 6,6 milioni di dosi di vaccino somministrato fin ora ai canadesi ha causato 36 gravi reazioni avverse (tra quelle segnalate), apparse pochi minuti dopo l'iniezione. Una reazione anafilattica ha fatto persino credere nel decesso di un paziente.
Sempre Butler-Jones ha ricordato che una pericolosa reazione può non essere dovuta alla somministrazione del vaccino, ma da altri fattori.








Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione

Merendine e bevande, ‘senza zucchero’ non significa senza problemi 24 APR 2019 ALIMENTAZIONE
Spese mediche: in difficoltà 1 italiano su 5 8 FEB 2019 DENUNCIA SANITARIA
Burioni, Grillo e Renzi firmano patto per scienza. “Colossale presa in giro” 11 GEN 2019 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini, D'Anna (Biologi): "Basta chiacchiere e petizioni, scienziati e istituzioni tirino fuori analisi farmacovigilanza" 3 GEN 2019 VACCINAZIONI
Un Natale sereno anche per gli animali 21 DIC 2018 ANIMALI
Anche Nature riporta la notizia delle analisi del Corvelva sui vaccini 17 DIC 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: tutti i rapporti tra Ricciardi e le case farmaceutiche 10 DIC 2018 DENUNCIA SANITARIA
In vaccino... veritas 7 DIC 2018 VACCINAZIONI
Vaccini pediatrici. La vittoria di Kennedy contro l’HHS 5 DIC 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: non basta l’efficacia, ci vuole anche la sicurezza 3 OTT 2018 VACCINAZIONI
Genova: medico minaccia di morte figli di genitori free-vax. Codacons lo denuncia in procura e all’ordine dei medici 13 AGO 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: Codacons pronto a denunciare l'associazione nazionale presidi 13 AGO 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: Tribunale di Roma proscioglie Codacons e Carlo Rienzi da accuse di diffamazione mosse da Ricciardi 14 GIU 2018 VACCINAZIONI
Giornata Internazionale dedicata alla consapevolezza del danno da vaccino 1 GIU 2018 VACCINAZIONI
Sospensione dell'obbligo vaccinale: la proposta di legge diventa realtà 16 MAG 2018 VACCINAZIONI
ADHD: “Aumento di diagnosi dovuto al marketing, non alla medicina” 27 APR 2018 INFANZIA
Un’alternativa all’attuale decreto vaccini? "Ecco la nostra proposta" 14 LUG 2017 VACCINAZIONI
Decreto vaccini: interviene Franco Berrino 3 LUG 2017 VACCINAZIONI
Codacons, "un dirigente Glaxo può firmare atti pubblici?" 12 GIU 2017 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini: il Codacons sta per svelare i documenti segreti dell'AIFA sulle reazioni avverse 29 MAG 2017 VACCINAZIONI
AIFA: antidepressivi per minori inefficaci e pericolosi 24 MAG 2017 DENUNCIA SANITARIA
Obbligo vaccini a scuola. Codacons: "ricorso a Corte Europea dei diritti dell'uomo" 12 MAG 2017 VACCINAZIONI
Vaccini, le famiglie a Rossi: "Chiarezza e libertà per i bambini altrimenti rinunceremo agli asili" 1 MAR 2017 VACCINAZIONI
Come scegliere il miglior medicinale a base di erbe in commercio 15 FEB 2017 SALUTE
Bimbo con meningite in Toscana, la prova del caos vaccini? 19 DIC 2016 VACCINAZIONI
Codacons: mobilitazione per ottenere solo i 4 vaccini obbligatori 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: "incostituzionale l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 23 NOV 2016 VACCINAZIONI
Bimbo rimase sordo dopo un vaccino inefficace. Maxi risarcimento alla famiglia 27 OTT 2016 VACCINAZIONI
Vaccini: codacons avvia class action per famiglie che segnalano danni da vaccino 25 OTT 2016 VACCINAZIONI
Vaccini, "censura inaccettabile": Codacons denuncia il Senato 3 OTT 2016 VACCINAZIONI

Tutti gli articoli di Redazione






i più letti

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione