Omeopatia

Dolori addominali: i rimedi omeopatici

Traduzione a cura di: Laila Bertolozzi

Fonte: hpathy.com


CATEGORIE: Omeopatia

dolori addominali
Il dolore addominale è una sensazione di malessere fra la parte inferiore del petto e il bacino

Il dolore addominale è una sensazione di malessere fra la parte inferiore del petto e il bacino. La cavità addominale comprende organi come stomaco, fegato, cistifellea, intestino tenue, intestino crasso, pancreas, reni, cieco, appendice, uretere, milza e muscoli addominali.
L’intero addome si divide in 2 parti che sono ipocondrio di destra, epigastrio, ipocondrio di sinistra, lombare destro, ombelicale, lombare sinistro, ileo, ipogastrio e ileo sinistro.
Una persona può provare dolore in ognuna di queste regioni.

Cause di dolore addominale:
- ulcera peptica: ulcera che colpisce la mucosa in zone del tratto gastrointestinale esposte all’azione del succo gastrico, il dolore di solito circoscrive bruscamente l’area di circa 3 cm di diametro fra lo xifoide e l’ombelico.
- colecisti: attacchi di dolori nella regione epigastrica con sensibilità alla cistifellea
- carcinoma del pancreas: dolore epigastrico, costante e sordo, o dolore parossistico di coliche
- carcinoma dello stomaco: quotidiano malessere e dolori all’addome
- appendicite acuta: molti dolori simil coliche inizialmente nella regione ombelicale e nel giro di poche ore localizzati verso la fossa iliaca destra
- pancreatite acuta: forte mal di schiena e sensibilità nella zona dell’epigastrio
- sindrome da intestino irritabile: dolori che seguono i pasti
- ernia iatale: causa dolori epigastrio
- angina addominale: è dovuta a ischemia cronica intestinale nella quale si presentano dolori in seguito a pasti, caratterizzati da crampi e in diffusione nella zona lombare
- carcinoma del colon: dolore nella parte destra al di sotto del livello dell’ombelico
- salpingite bilaterale: Oophoritis, dolore in entrambi i lati del basso addome
- torsione della ciste ovarica: produce dolori addominali molto forti
- altre cause: includono gastroenteriti, diverticolo di Meckel, ostruzione intestinale, colite ulcerosa, porfirie, polmonite, indigestione, rottura della milza, gravidanza extrauterina, epatiti, endometriosi, gastrite etc.

Diagnosi:
- analisi del sangue: analisi del sangue complete, test di gravidanza, emocoltura
- analisi delle urine
- raggi X all’addome: per diagnosticare eventuale renella, ostruzione intestinale etc.
- TAC: per controllare gli organi interni e i tessuti, utile per individuare infezioni tumorali, renella, appendicite etc.
- Risonanza magnetica addominale: per diagnosticare crescita anomala di tumori
- Ultrasuoni addominali: per stimare le strutture addominali, usate per valutare calcoli nella cistifellea, renella, gravidanza extrauterina, etc.

Trattamento dolori addominali
Trattamenti omeopatici per i dolori addominali - l’omeopatia è una delle più conosciute discipline mediche olistiche. La scelta del rimedio si basa sulla teoria dell’individualizzazione e sull’analogia dei sintomi seguendo un approccio olistico.
Questo risulta essere l’unica via attraverso la quale raggiungere uno stato di salute totale e rimuovere così tutti i segni e i sintomi dei quali il paziente soffre. Lo scopo finale dell’omeopatia è infatti quello di gestire le cause nascoste e le emozioni individuali, e non solo quello di trattare i sintomi dei dolori addominali. Per quanto concerne la terapia medica molte medicine ben testate sono state individuate per contrastare i sintomi dell’anemia che possono essere selezionati sulla base di cause, condizioni, sensazioni e modalità di manifestazioni di problemi.
Per quanto riguarda la scelta del rimedio specifico si consiglia al paziente di consultare personalmente un omeopata. Seguono comunque alcuni rimedi utili per il trattamento dei dolori addominali:
- Nux vomica: uno dei migliori rimedi per i dolori addominali, in particolare per l’indigestione
- Colocynthis: dolori addominali che migliorano con piegamenti doppi o con forte pressione
- Pulsatilla: dolori addominali causati da pasti abbondanti, alimenti dolci
- Natrum carbonicum: dolore addominale che scompare mangiando
- Cuprum metallicum: violenti spasmi che peggiorano assumendo bevande fredde
- Croton Tig: dolore forte all’addome associato a diarrea liquida
- Chamomilla: dolore intermittente specialmente dopo momenti di rabbia
- Dioscorea: dolore nella regione ombelicale che migliora con flessioni all’indietro
- Belladonna: dolori addominali causati da ostruzione intestinale
- Mag phos: dolore violente, intermittente che migliora con applicazione di calore
- China officinalis: dolore epigastrico con dilatazione e intensità specialmente dopo i pasti
- Lycopodium: dolore addominale dopo i pasti che peggiora far le 16.00 e le 18.00

Trattamenti allopatici per i dolori addominali: la cura dipende dalle cause e dalle condizioni mediche, in alcuni casi si può ricorrere anche alla chirurgia.
Altri trattamenti alternativi per i dolori addominali sono: naturopatia, ayurveda, vitamina B£, vitamina B5, meditazione etc.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di L'Omeopata di Informasalus.it

Cos'è Antimonium Crudum? 11 APR 2014 OMEOPATIA
Cos'è Graphites? 24 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Digitalis Purpurea? 18 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Nux Moschata? 14 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Causticum? 12 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Cicuta virosa? 2 DIC 2013 OMEOPATIA
Cos'è Ignatia Amara? 28 AGO 2013 OMEOPATIA
Cos'è Medorrhinum? 8 MAR 2013 OMEOPATIA
Cos'è Chamomilla Matricaria? 22 FEB 2013 OMEOPATIA
Cos'è Calendula Officinalis? 11 FEB 2013 OMEOPATIA
Cos'è Staphysagria? 14 DIC 2012 OMEOPATIA
Cos'è Calcarea Phosphorica? 7 DIC 2012 OMEOPATIA
Cos'è Sepia Officinalis? 26 NOV 2012 OMEOPATIA
Cos'è Tuberculinum? 12 OTT 2012 OMEOPATIA
Cos'è Magnesia Phosphorica? 8 GIU 2012 OMEOPATIA
Cos'è Iodum? 2 GIU 2012 OMEOPATIA
Cos'è Stramonium? 27 APR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Alumina? 10 APR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Aurum Metallicum? 21 MAR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Carbo Vegetabilis? 8 MAR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Psorinum? 20 FEB 2012 OMEOPATIA
Cos'è Silicea? 11 FEB 2012 OMEOPATIA
Cos'è Kali Carbonicum? 21 GEN 2012 OMEOPATIA
Cos'è Cuprum Metallicum? 15 GEN 2012 OMEOPATIA
Cos'è Apis Mellifica? 30 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Baryta Carbonica? 26 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Natrum Carbonicum? 21 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Dulcamara? 15 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Zincum Metallicum? 9 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Phosphoricum Acidum? 27 NOV 2011 OMEOPATIA

Tutti gli articoli di L'Omeopata di Informasalus.it







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione