Vaccinazioni

Confermati i risultati della Commissione “Uranio Impoverito”


CATEGORIE: Vaccinazioni

vaccini

Oggi diamo notizia della divulgazione, sulla rivista “Epidemiologia & Prevenzione”, di uno studio scientifico finanziato dall’Associazione Corvelva che ha dimostrato quanto dichiarato dalla Commissione “Uranio impoverito”, soprattutto nel capitolo dedicato alle vaccinazioni militari, ovvero gli che eccessi di rischio significativi emersi nei missionari rispetto ai non missionari.

 

Nonostante la commissione abbia avuto a disposizione dati recentemente aggiornati, servirà comunque disporre di informazioni sui loro possibili determinanti, come contaminazioni ambientali e fattori di rischio di tipo personale o sanitario, dove per sanitario si intende la profilassi vaccinale.

 

Finalmente viene messa a tacere l'affermazione che “chi va in missione torna più sano”. Il prossimo passo sarà studiare nel dettaglio i dati dei militari che restano in patria, verificando se si ammalano maggiormente rispetto ai civili.

 

Questo studio è stato supervisionato da Ivan Catalano, ex Vicepresidente della Commissione “Uranio Impoverito” e condotto insieme ai consulenti (Omero Negrisolo dell’ARPAV di Padova e la dott.ssa Loretta Bolgan chimica farmaceutica) che hanno preso parte alla Commissione durante le indagini. A Questi si è aggiunto il Dott. Valerio Gennaro del Dipartimento epidemiologia e prevenzione, IST Genova e Presidente Medici per l'Ambiente (ISDE, Genova), membro dell’ENCR (European Network for Cancer Research), Alumni of The Johns Hopkins University e dell’Istituto Italiano di Bioetica.

 

Sono stati analizzati i dati resi pubblici, aggregati e anonimizzati per sesso, classe d’età e corpo di appartenenza a una specifica arma, arrivando ad analizzare ben 3.663 soggetti nell’intero periodo (1996-2012). Questo studio ricopre una notevole importanza in quanto conferma che i militari non muoiono solo a causa dell’uranio impoverito, poiché è l'insieme di fattori (multifattorialità) di rischio a causare le patologie. Alla luce di tutto ciò, siamo convinti che occorra creare anche uno strumento, come un fondo sanitario per i militari, che dia assistenza economica incondizionata, a chi per servire il paese in patria o all’estero si ammala.

 

Corvelva, Ivan Catalano e tutti i ricercatori che hanno partecipato a questo importante studio, invitano la Ministra Elisabetta Trenta e il Presidente della commissione Difesa On. Gianluca Rizzo, a prendere visione dell'articolo a questo indirizzo.



Hai un account google? clicca su:


Prodotto Consigliato
Le Vaccinazioni Pediatriche  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Le Vaccinazioni Pediatriche

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale

Roberto Gava

Un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2.200 studi scientifici, fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale, sull'utilizzo personalizzato dei vaccini e sul loro rapporto rischio/beneficio alla luce delle attuali condizioni socio-sanitarie e ambientali   Le vaccinazioni pediatriche, da… Continua »
Pagine: 1056, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
33,92 € 39,90 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Corvelva

Madagascar: 1200 morti di morbillo in pochi mesi? L'OMS non ne sa nulla... 16 APR 2019 VACCINAZIONI
Qual è la storia del vaccino contro il morbillo in America? 10 APR 2019 VACCINAZIONI
Le percentuali di cancro correlate all'HPV influenzano la diffusione del vaccino in Alabama, USA 29 MAR 2019 VACCINAZIONI
L’effetto paradossale del Gardasil: aumenta l’incidenza del cancro! 11 MAR 2019 VACCINAZIONI
Robert Kennedy Jr. espone la relazione tra Bill Gates e Big Pharma 1 MAR 2019 VACCINAZIONI
Il Giappone e la magica soglia del 95% 27 FEB 2019 VACCINAZIONI
Vaccinegate al Ministero della Salute 20 FEB 2019 VACCINAZIONI
La FDA ammette che il governo americano sta raccomandando vaccini non testati e non autorizzati per le donne incinte 14 FEB 2019 VACCINAZIONI
Lettera aperta ai Parlamentari italiani 4 FEB 2019 VACCINAZIONI
Vaccinegate: replica tecnica alla critica dell'On. Marco Bella 30 GEN 2019 VACCINAZIONI
Vaccinegate: virus avventizi e rosolia nel lotto di Priorix Tetra A71CB256A 23 GEN 2019 VACCINAZIONI
Vaccinegate: Relazione Tecnica Finale - Analisi del profilo molecolare dei vaccini 14 GEN 2019 VACCINAZIONI
Vaccinegate: Aggiornamento 2° step analisi metagenomiche su Priorix Tetra 9 GEN 2019 VACCINAZIONI
Lettera al Ministro della Salute Giulia Grillo 7 GEN 2019 VACCINAZIONI
CORVELVA risponde a 'La Repubblica': 130 esperti di medicina prendono posizione? 3 GEN 2019 VACCINAZIONI
Vaccingate: primi risultati sul profilo di composizione chimica Infanrix Hexa 17 DIC 2018 VACCINAZIONI
Primi risultati sul profilo di composizione chimica Priorix Tetra 23 NOV 2018 VACCINAZIONI
Rimpiangere la Lorenzin? La linea procede identica 31 OTT 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: si vergognino le forze politiche! 6 SET 2018 VACCINAZIONI
Danni da vaccini: “Il negazionismo dilaga nella sanità” 6 AGO 2018 VACCINAZIONI
CORVELVA: 'I genitori non devono ricevere minacce di esclusione scolastica' 12 LUG 2018 VACCINAZIONI
Vaccinegate? 5 su 7 vaccini analizzati non sono conformi 9 LUG 2018 VACCINAZIONI
Vaccini: parte il Progetto di Rilevazione Statistica Analisi Anticorpali 6 GIU 2018 VACCINAZIONI
DANNI DA VACCINI: Z.L. nato il 17/04/1991 17 GIU 2008 VACCINAZIONI
Sintesi convegno al Mart di Rovereto del 10 maggio 2008 12 MAG 2008 VACCINAZIONI






Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione