Vaccinazioni

No in Canada alla campagna Glaxo per il vaccino contro l'epatite in Repubblica Dominicana


CATEGORIE: Vaccinazioni

La nota Società farmaceutica GlaxoSmithKline è stata costretta a ritirare una odiosa campagna pubblicitaria di informazione e promozione del vaccino contro l'epatite A e B, che, da tempo, veniva portata avanti in Canada, indirizzata ai turisti che intendevano viaggiare verso la Repubblica Dominicana ed altri Paesi dei Caraibi.

La società ha spiegato le ragioni della sua decisione attraverso un comunicato, dopo le denunce del Segretario del Turismo, Francisco Javier Garcia e della Salute Pubblica, Bautista Rojas. I due ministri dominicani mettevano in risalto come la campagna pubblicitaria danneggiasse gravemente l'immagine del Paese. La campagna pubblicitaria veniva trasmessa per televisione, per radio ed attraverso le riviste turistiche specializzate. Il messaggio degli spot pubblicitari esortava i canadesi ad effettuare il vaccino contro l'epatite A e B prima di recarsi in Repubblica Dominicana.

Dal comunicato della GlaxoSmithKline si rileva che, a partire dall’11 Febbraio 2009, la campagna viene ritirata, come sollecitato dai ministri della Salute Pubblica e del Turismo della Repubblica Dominicana. La società farmaceutica precisa, inoltre, che lavora da oltre trenta anni proficuamente in Repubblica Dominicana e si distingue per contribuire al benessere della popolazione.

Periodicamente, secondo la Glaxo, vengono promozionate in Canada le vaccinazioni per i turisti che si recano nell'area del Messico e dei Caraibi, come opzione necessaria alla protezione della loro salute e ammette che quest'anno la campagna pubblicitaria menzionava esplicitamente la Repubblica Dominicana. Una precisazione, non soltanto sollecitata ed auspicata, ma anche doverosa!



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione