Infanzia

Soggiorni turistici per bambini: l'ambiente si mette in gioco

Fonte: Legambiente


CATEGORIE: Infanzia

bambina fiori
Legambiente presenta le nuove proposte per i soggiorni turistici dedicati ai bambini tra i 6 ei 14 anni

Legambiente presenta le nuove proposte per i soggiorni turistici dedicati ai bambini tra i 6 ei 14 anni.  “Per conoscere il bosco, il lupo,  l’aquila e il cervo, per giocare e creare divertendosi”

Vivere una settimana divertente e stimolante immersi nella natura per scoprirne i segreti insieme a tanti compagni d’avventura; partecipare ad attività stimolanti e originali all’insegna della scoperta e del gioco, guidati da animatori ed educatori esperti; sperimentare in prima persona la sostenibilità ambientale attraverso piccoli gesti come la raccolta differenziata e il risparmio energetico.

Con l’ambiente si mette in gioco, Legambiente lancia le proposte 2013 per l’estate dei bambini e ragazzi fino a 14 anni che potranno passare una piacevole vacanza nella natura e socializzare con i coetanei con i quali condivideranno questa esperienza utile e piacevole. In una atmosfera familiare che permetterà a ognuno di “sentirsi a casa”, i bambini impareranno anche a mangiare in modo sano e naturale e a conoscere e preservare le risorse che la natura ci offre.

Nel campo dell’Ecoscoperta in Piemonte, ad Alpignano (To) presso Cascina Govean all’interno del Parco Bellagarda, si esploreranno e approfondiranno le tematiche del Bosco; in Umbria, a Poggiodomo (Pg) si andrà alla corte dell’aquila, soggiornando in una struttura situata nell’area naturalistica del Coscerno-Aspra, per cercare di conoscere il lupo e l’aquila. Nel campo Naturalmente di Anticoli Corrado (Rm), località conosciuta come il “paese degli artisti e delle modelle”, si affronteranno attività legate ad Arte e artigianato naturalmente green, mentre in quello previsto in Basilicata presso Il Vecchio Faggio di Sasso di Castalda (Pz), all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, si imparerà a conoscere l’amico Cervo.

Tutte le occasioni saranno buone per divertirsi e imparare comportamenti ecosostenibili. Durante i campi di Legambiente, infatti, si riducono i consumi: niente luci accese o rubinetti aperti quando non è necessario; a tutti gli erogatori di acqua vengono applicati i riduttori di flusso che consentono di risparmiare fino al 50% dei consumi; i prodotti utilizzati (detergenti e cosmetici) sono biodegradabili o autoprodotti; si riducono gli imballaggi, si beve acqua del rubinetto, si ricicla la carta e si stampa fronte-retro. Ci si muove a piedi e si utilizzano mezzi di trasporto a basso impatto ambientale. Si contribuisce pure a ridurre gli sprechi trasformando gli alimenti non utilizzati e i rifiuti organici in compost da utilizzare come fertilizzante naturale. Si mangiano prodotti biologici o a km0 e si imparano i segreti del consumo critico e della filiera corta, imparando buone pratiche da seguire nel campo e poi a casa propria.

I campi, distinti per gruppi di età, si svolgeranno da metà giugno a metà luglio. Per ulteriori info, sulle destinazioni, i periodi, la valigia, le norme e i consigli clicca qui



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione

Moige: "coercitivo e discriminante l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: mobilitazione per ottenere solo i 4 vaccini obbligatori 25 NOV 2016 VACCINAZIONI
Codacons: "incostituzionale l'obbligo di vaccinazione in Emilia Romagna" 23 NOV 2016 VACCINAZIONI
Resistenza agli antibiotici, cosa sta facendo il Governo? 22 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Veneto, PFAS e altri PFC mettono a rischio la salute 16 NOV 2016 DENUNCIA SANITARIA
Bimbo rimase sordo dopo un vaccino inefficace. Maxi risarcimento alla famiglia 27 OTT 2016 VACCINAZIONI
Vaccini: codacons avvia class action per famiglie che segnalano danni da vaccino 25 OTT 2016 VACCINAZIONI
Seminario “La relazione di aiuto – Nuove frontiere in Floriterapia” 12 OTT 2016 CONVEGNI
Vaccini, "censura inaccettabile": Codacons denuncia il Senato 3 OTT 2016 VACCINAZIONI
Conflitti di interesse in oncologia: ecco i numeri 12 SET 2016 DENUNCIA SANITARIA
Terremoto: anche l'omeopatia in aiuto alle persone colpite 31 AGO 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per il mal di pancia nei bambini 3 AGO 2016 OMEOPATIA
Il test anticorpale: la scelta alternativa alle vaccinazioni per gli animali 28 LUG 2016 ANIMALI
Elogio dell'Omeopatia 16 MAG 2016 OMEOPATIA
Omeopatia: "maggiore attenzione da parte delle istituzioni" 13 APR 2016 OMEOPATIA
Rimedi omeopatici per i dolori causati dal cancro 1 MAR 2016 OMEOPATIA
Pesticidi: associazioni chiedono la messa la bando del glifosato 29 FEB 2016 DENUNCIA SANITARIA
Medicina omeopatica: confermato il significativo ruolo sociale nella Salute Pubblica 25 FEB 2016 OMEOPATIA
Abbigliamento outdoor: “troppe sostanze chimiche” 25 GEN 2016 DENUNCIA SANITARIA
Assis: non partecipiamo alla battaglia dei vaccini, preferiamo ragionare 13 GEN 2016 VACCINAZIONI
Omeopatia per la cura del cancro 11 GEN 2016 OMEOPATIA
Cemon: "Da Unda campagna denigratoria contro di noi" 14 DIC 2015 OMEOPATIA
I veleni dell'Ilva 2 NOV 2015 DENUNCIA SANITARIA
Recanati: "bambina di sei anni sviene dopo il vaccino" 29 OTT 2015 VACCINAZIONI
Psicofarmaco per bambini inefficace e pericoloso: “la GlaxoSmithKline ha alterato i dati” 28 OTT 2015 INFANZIA
“Vaccinazioni rischiose, l’ho provato con mio figlio” 23 OTT 2015 VACCINAZIONI
California: vaccini contenenti mercurio a bambini e donne in gravidanza? 12 OTT 2015 VACCINAZIONI
Lettera di una mamma con figlio – presunto – autistico 10 SET 2015 AUTISMO
Adulti iperattivi: “una nuova operazione di marketing farmaceutico” 19 GIU 2015 DENUNCIA SANITARIA
Vaccini, Antitrust avvia un’indagine conoscitiva. 'Prezzi sono in aumento' 27 MAG 2015 VACCINAZIONI

Tutti gli articoli di Redazione







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione