Infanzia

I nostri bambini sono stati privati dell'ingrediente essenziale della felicità


CATEGORIE: Infanzia

bambino

Ricordi quella sensazione che provavi da bambino mentre dipingevi un quadro, costruivi un fortino innevato e una casetta per gli uccelli con tuo padre? O il senso di realizzazione dopo aver aiutato i tuoi genitori a fare giardinaggio, a cucinare e passare l'aspirapolvere? Le mani ci connettono al nostro ambiente, a noi stessi e agli altri. Sfortunatamente, nel mondo di oggi, i bambini sono privati della potente opportunità di usare le mani per creare, impegnarsi e connettersi.

 

Un'infanzia senza gioco e responsabilità

Diamo un'occhiata alla vita di un bambino medio di oggi. Cosa fanno generalmente i bambini con le mani? Hanno qualche responsabilità? Aiutano a cucinare, pulire o fare giardinaggio? Usano le loro mani per partecipare a giochi, attività artistiche e manuali? La realtà è che il gioco e le responsabilità dei bambini sono stati rimpiazzati da schermi digitali che fungono da babysitter e intrattenitori. Per molti bambini la loro principale attività consiste nello strisciare il dito indice lungo uno schermo.

 

Connessione cervello-mani

Kelly Lambert, neuroscienziata dell'Università di Richmond, ha esposto su CBS News la teoria secondo cui usare le mani altera la chimica del cervello e ci rende felici. La studiosa ha utilizzato dei roditori per studiare la connessione tra le mani ed il cervello e ha riscontrato che i “ratti che sono stati indotti a scavare per una ricompensa hanno mostrato segni maggiori di salute mentale quando sono stati confrontati con i ratti esentati dal compiere qualsiasi lavoro fisico”.

 

Disconnessione mani-cervello nei bambini di oggi

I nostri bambini sono esentati dallo svolgere lavori fisici. Sono disimpegnati dalle attività che occupano le loro mani in giochi, tempo libero e faccende. I progressi tecnologici hanno contribuito a premiare immediatamente i bambini, senza necessità di compiere alcuno sforzo fisico. Questo stile di vita sta privando i bambini dei benefici derivanti dall'usare le mani, creando una disconnessione mano-cervello, e influenzando negativamente il loro benessere emotivo.

 

Mani impegnate, cervello felice!

Come terapista occupazionale da oltre dieci anni, raccomando attività che occupano le mani dei bambini come prima forma di terapia per i bambini con disturbi comportamentali, ansia, ADHD e autismo. È incredibile il progresso dei bambini: impegnando le mani lo stato mentale diviene più sereno, felice e responsabile.

 

Tieni impegnate le mani dei tuoi figli. Recupera quegli elementi fondamentali per uno sviluppo sani del bambino. Reintroduci responsabilità e attività che richiedono uno sforzo per raggiungere il risultato finale. Di seguito sono riportate alcune idee semplici ma efficaci che è possibile applicare a casa.

 

- Faccende domestiche per bambini: coinvolgi i bambini nel riordinare, piegare il bucato, appendere i vestiti, disfare le buste della spesa, apparecchiare la tavola, preparare il pranzo, cucinare, disfare il loro cestino, fare il loro letto, fare giardinaggio, lavare la macchina, spalare la neve e annaffiare le piante. Queste sono tutte attività che i genitori svolgono quotidianamente, quindi assicurati di far partecipare anche tuo figlio. Ciò ti consente di trascorrere insieme del tempo di qualità e al contempo di insegnare a tuo figlio a migliorare le proprie capacità di vita. Queste attività rappresentano un ottimo modo per rompere la routine del tempo trascorso sugli schermi.

 

- Cura di se stessi: incoraggia i bambini già a due anni a lavarsi i denti, vestirsi, appendere le giacche, togliersi le scarpe, spazzolarsi i capelli e portare il proprio zaino. Queste attività coinvolgono le mani, sviluppano la capacità di problem solving, attenzione e indipendenza.

 

- Attività artistiche/gioco. Gli esempi includono la realizzazione di origami, aeroplani di carta, mosaici, collage, la progettazione con l'uso della plastilina e l'argilla, la lavorazione del legno, i lavori a maglia, la cucitura, la pittura e la l'uso di strumenti musicali. Se fornisci il necessario e presenti queste attività a tuo figlio, ti sorprenderai nel vedere il suo interesse verso queste cose e il cambiamenti positivi del suo benessere emotivo.

 

- Attività con carta e matita. Coinvolgi i bambini nel preparare la lista della spesa, biglietti di auguri, note, elencare attività con colore e numero. I bambini devono usare e sviluppare le loro abilità manuali impegnandosi in attività con le mani che coinvolgono carta e matita da quando mani e cervello sono connessi.

 

- Attività all'aria aperta: le attività includono spingere un carrettino, passeggiare con gli animali, arrampicarsi sugli alberi, giocare a tennis o a basket, disegnare con larghi pezzi di gesso, trovare rocce nascoste e giocare con pale e giocattoli di sabbia. Trascorrere del tempo all'aperto e respirare aria fresca è fondamentale per il benessere emotivo e lo sviluppo motorio. Gli esseri umani non sono fatti per trascorrere lunghi periodi negli spazi chiusi e in particolare i bambini necessitano un'esposizione all'aria aperta per una crescita ed uno sviluppo sani.

 

Non possiamo raggirare la natura umana. Se i nostri bambini non usano le mani per quello che sono destinati a fare – creare, tenersi impegnati, collegare – pagheranno inevitabilmente un pesante prezzo con il loro benessere emotivo. Guida tuo figlio verso la varietà di attività alle quali può partecipare. Svilupperai così un legame più forte con il tuo bambino favorendo al contempo il suo benessere fisico ed emotivo.



Hai un account google? clicca su:


Prodotto Consigliato
Bambini Sani Oggi  Roberto Gava   Salus Infirmorum

Bambini Sani Oggi

Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza

Roberto Gava

Crescere il proprio figlio sano e in buona salute è la giusta preoccupazione di ogni genitore, soprattutto al giorno d'oggi che sei chiamato a diventare sempre più partecipe e responsabile del suo percorso evolutivo. In questo libro, il Dr. Gava ti spiegherà come, attraverso l'uso di alcune precauzioni molto semplici, puoi… Continua »
Pagine: 272, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Salus Infirmorum
14,37 € 16,90 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione