Omeopatia

Sintomi degli attacchi di panico: i rimedi omeopatici

Traduzione a cura di: Laila Bertolozzi

Fonte: hpathy.com


CATEGORIE: Omeopatia

ansia
I disturbi d’ansia dovrebbero essere differenziati principalmente in attacchi di panico, fobie, disturbi ossessivi compulsivi etc.

Cosa è un disturbo d’ansia?
Si tratta di una normale risposta ad eventi stressanti o di un meccanismo di allarme che prepara l’individuo ad una risposta fisica, nel momento in cui viene percepito il pericolo. L’ansia può essere una caratteristica di diverse malattie come ipoglicemia, ipertiroidismo, caffeinismo etc. Sintomi di disturbi d’ansia vengono considerati clinicamente rilevanti quando sono insolitamente forti, abitualmente ricorrenti, quando compromettono la vita quotidiana o lavorativa.

Sintomi da attacchi d’ansia
I sintomi di disturbi d’ansia principalmente includono:
- nervosismo
- paura e apprensione
- irritabilità
- nausea
- instabilità
- ricorrenti reazioni di spavento
- insonnia o disturbi del sonno
- irrequietezza mentale e fisica
- mancanza di concentrazione o sbandamento
- eccessiva sensibilità
- aumento della sudorazione
- palpitazioni
- mancanza di appetito
- diarrea
- debolezza
- dispnea
- calo della libido
- difficoltà ad inghiottire
- intorpidimento e formicolio
- vertigini

Diverse diagnosi di disturbi d’ansia
I disturbi d’ansia dovrebbero essere differenziati principalmente in attacchi di panico, fobie, disturbi ossessivi compulsivi etc.

Trattamento dei sintomi da attacchi d’ansia
Trattamento dei sintomi da attacchi d’ansia con l’omeopatia – l’omeopatia è una delle più conosciute discipline mediche olistiche.
La scelta del rimedio si basa sulla teoria dell’individualizzazione e sull’analogia dei sintomi seguendo un approccio olistico.
Questo risulta essere l’unica via attraverso la quale raggiungere uno stato di salute totale e rimuovere così tutti i segni e i sintomi dei quali il paziente soffre. Lo scopo finale dell’omeopatia è infatti quello di gestire le cause nascoste e le emozioni individuali, e non solo quello di trattare i sintomi degli attacchi di ansia. Per quanto concerne la terapia medica molte medicine ben testate sono state individuate per contrastare i sintomi degli attacchi d’ansia che possono essere selezionati sulla base di cause, condizioni, sensazioni e modalità di manifestazioni di problemi.

Per quanto riguarda la scelta del rimedio specifico si consiglia al paziente di consultare personalmente un omeopata. Seguono comunque alcuni importanti rimedi per la cura degli attacchi di ansia:
- Aconitum: improvvisa paura e agitazione
- Arsenicum album: attacchi di panico ricorrenti e frequenti
- Sulphur: debolezza e forte sudorazione soprattutto al mattino
- Carbo Vegetabilis: l’ansia peggiora sdraiati nel letto e a occhi chiusi
- Borax: ansia accentuata da movimenti verso il basso o verso l’alto
- Bryonia alba: ansia per il proprio lavoro anche quando si è gravemente malati
- Calcarea Carbonica: ansia e paura durante la sera accompagnata da agitazione e palpitazioni
- Gelsemium: ansia dovuta a paura e notizie emozionanti, fase di paura, che peggiora per esami o interviste
- Ignatia: ansia nel subconscio dovuta a dolore da shock
- Anacardium: ansia che migliora dopo i pasti

Altri importanti medicinali includono: Pulsatilla, Sepia, Natrum Mur, Lachesis, Opium, Stramonium, Rame metallico, Hyocyamus,  Lyssin, Cannabis Indica, Licopodio, Kali Carb, Camphora, Medorrhinum e tante altre medicine.

Trattamento dei sintomi da attacchi d’ansia con metodi allopatici. I Triciclici sono gli antidepressivi più comunemente usati in questi casi.
Alti metodi naturali per curare gli attacchi d’ansia sono: idroterapia, terapia del rilassamento, massaggi, digitopressione, psicoterapia, ayurveda, naturopatia, yoga etc.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di L'Omeopata di Informasalus.it

Cos'è Antimonium Crudum? 11 APR 2014 OMEOPATIA
Cos'è Graphites? 24 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Digitalis Purpurea? 18 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Nux Moschata? 14 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Causticum? 12 FEB 2014 OMEOPATIA
Cos'è Cicuta virosa? 2 DIC 2013 OMEOPATIA
Cos'è Ignatia Amara? 28 AGO 2013 OMEOPATIA
Cos'è Medorrhinum? 8 MAR 2013 OMEOPATIA
Cos'è Chamomilla Matricaria? 22 FEB 2013 OMEOPATIA
Cos'è Calendula Officinalis? 11 FEB 2013 OMEOPATIA
Cos'è Staphysagria? 14 DIC 2012 OMEOPATIA
Cos'è Calcarea Phosphorica? 7 DIC 2012 OMEOPATIA
Cos'è Sepia Officinalis? 26 NOV 2012 OMEOPATIA
Cos'è Tuberculinum? 12 OTT 2012 OMEOPATIA
Cos'è Magnesia Phosphorica? 8 GIU 2012 OMEOPATIA
Cos'è Iodum? 2 GIU 2012 OMEOPATIA
Cos'è Stramonium? 27 APR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Alumina? 10 APR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Aurum Metallicum? 21 MAR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Carbo Vegetabilis? 8 MAR 2012 OMEOPATIA
Cos'è Psorinum? 20 FEB 2012 OMEOPATIA
Cos'è Silicea? 11 FEB 2012 OMEOPATIA
Cos'è Kali Carbonicum? 21 GEN 2012 OMEOPATIA
Cos'è Cuprum Metallicum? 15 GEN 2012 OMEOPATIA
Cos'è Apis Mellifica? 30 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Baryta Carbonica? 26 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Natrum Carbonicum? 21 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Dulcamara? 15 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Zincum Metallicum? 9 DIC 2011 OMEOPATIA
Cos'è Phosphoricum Acidum? 27 NOV 2011 OMEOPATIA

Tutti gli articoli di L'Omeopata di Informasalus.it







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione