Alimentazione

S.O.S. salute: cambiare alimentazione per non ammalarsi o per guarire?



farmaci
La quasi totalità delle patologie attuali sarebbe facilmente prevenibile e curabile senza farmaci se decidessimo di cambiare strada

La situazione sanitaria della popolazione è drammatica e non possiamo continuare così. Dal mio piccolo osservatorio ambulatoriale e ospedaliero mi sto accorgendo che le condizioni di salute della popolazione stanno peggiorando inesorabilmente e a grandi passi. Quello che è peggio, inoltre, è che le patologie stanno estendendosi ad un numero sempre maggiore dei nostri figli. E quello che per me è ancora peggio è che la quasi totalità delle patologie attuali sarebbe facilmente prevenibile e curabile senza farmaci se decidessimo di cambiare strada.

Invito il Lettore a rispondere a queste domande:
- Le sostanze chimiche ambientali sono la causa principale del cancro?
- La predisposizione genetica incide molto sulla possibilità che ognuno ha di ammalarsi?
- La nostra salute è quindi geneticamente predestinata?
- I carboidrati fanno ingrassare?
- È meglio una dieta con poche, normali o tante proteine animali?
- Bisogna stare attenti ai grassi totali che introduciamo o solo ai grassi saturi?
- Quali vitamine e minerali è meglio assumere?
- Gli integratori alimentari servono veramente?
- Il colesterolo è la causa delle patologie cardiovascolari?
- Qual è la dieta più corretta per evitare l'infarto miocardico?
- La dieta è capace di modificare una coronaropatia ischemica già instaurata e quando il paziente presenta i sintomi dell'angina pectoris?
- Qual è la dieta più corretta per evitare il diabete mellito?
- La dieta può modificare un diabete mellito di tipo 2 in una persona che è già in terapia antidiabetica orale o in terapia insulinica?
- Qual è la dieta più corretta per evitare il cancro?
- Ma la sola dieta alimentare può aiutarci ad evitare il cancro?

Capisco che potrà sembrare strano, ma oggi la ricerca scientifica più moderna e indipendente dalle ingerenze dell'industria farmaceutica ha dimostrato la veridicità delle seguenti affermazioni:
- Le sostanze chimiche presenti nell'ambiente e nel cibo non sono la causa principale del cancro ...
- I geni che noi ereditiamo non sono il fattore più importante delle malattie che più comunemente oggi causano la morte ...
- La ricerca genetica e la farmacologia illudono su una terapia che potrà aiutare momentaneamente solo una minoranza di persone cambiando a caro prezzo una patologia in un'altra ...
- I farmaci e la chirurgia non potranno mai guarire definitivamente le patologie più frequentemente mortali dei nostri Paesi industrializzati, perché non vanno alla radice del problema ...
- Il controllo ossessivo di alcune sostanze nutrizionali come carboidrati, grassi, colesterolo, omega-3, ecc. non darà come risultato una salute a lungo termine ...
- L'integrazione con vitamine e integratori alimentari non potrà mai dare una protezione a lungo termine nei confronti delle nostre malattie ...
- Un corretto cambio di alimentazione può permettere alla maggioranza dei diabetici di sospendere definitivamente la terapia antidiabetica orale e/o quella insulinica ...
- Il diabete mellito di tipo I è fortemente correlato con una scorretta alimentazione infantile ...
- La cardiopatia ischemica può essere fatta regredire con la sola dieta ...
- Il cancro mammario è correlato al tasso plasmatico degli ormoni femminili e questi sono correlati al cibo che ingeriamo e ai farmaci che assumiamo ...
- Il latte vaccino e i latticini aumentano il rischio di cancro, specie quello mammario e prostatico ...
- Gli antiossidanti contenuti nella frutta e nella verdura migliorano le prestazioni intellettuali durante la vecchiaia...

Oggi abbiamo la dimostrazione scientifica di queste affermazioni e di moltissime altre, ma la maggior parte dei medici...
- non le conosce e quindi crede che non si possa fare nulla ...
- crede solo all'uso dei farmaci ...
- non sa consigliare un'alimentazione corretta ...
- il più delle volte dà consigli fortemente scorretti e in totale dissonanza con le scoperte scientifiche, perché sono consigli suggeriti dalle informazioni ricevute solo dall'Industria Farmaceutica ...
- non individua le cause prime delle patologie che ci affliggono e che ci affliggeranno sempre più, se continueremo ad alimentarci e a vivere come stiamo facendo...


Invece, la soluzione esiste, è alla portata di tutti ed è estremamente facile da concretizzare.
Oggi sappiamo che anche una semplice dieta corretta può salvarci la vita ed evitarci molte sofferenze!

Sto assistendo ogni giorno in ambulatorio ad un numero sempre più crescente di patologie gravi che compaiono ad una età sempre più precoce e mi rendo conto che queste patologie era quasi tutte evitabili!!!
Le principali cause delle nostre più comuni patologie le imputo:
- all'uso indiscriminato dei farmaci, a causa della paura dilagante che i media hanno insinuato nella gente, che oggi è sempre più disorientata, disinformata e ingannata da promesse superficiali, ad azione sintomatiche e false nella loro essenza;
- all'uso massivo, indiscriminato, irrazionale e antiscientifico dei vaccini pediatrici, che squilibrano gravemente e in genere cronicamente il sistema immunitario del neonato (e non solo di lui, ma anche di soggetti di età ben maggiore) slatentizzando patologie che altrimenti non sarebbero mai emerse;
- ad un'alimentazione povera, sbilanciata, intossicata e quindi patogena che la quasi totalità di noi non solo assume, ma addirittura fa assumere ai propri figli predisponendoli nel presente e nel futuro alle patologie più comuni a cui oggi assistiamo: debolezze immunitarie con infezioni e allergie, dismetabolismi con alterazioni lipidiche e glucidiche e le loro conseguenti cardiopatie, diabete, sovrappeso corporeo, disturbi neurologici e cancro.

Come medico, mi sento coinvolto in prima persona in questa battaglia ed è per questo che ho organizzato per il 9 e 23 giugno p.v. due Incontri per spiegare cosa ognuno di noi può concretamente fare per non cadere in queste patologie che sembrerebbero inevitabili per tutti noi.

 

- 9 Giugno: Cambiare alimentazione per non ammalarsi o per guarire

 

- 23 Giugno: La vita intrauterina è una meraviglia inimmaginabile: dobbiamo conoscerla per amarla, difenderla ed evitare maternità interrotte

 



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x x  | Votazioni (1)

Articoli di Roberto Gava

3 consigli per prevenire le malattie invernali dei bambini 7 DIC 2016 INFANZIA
Alcune cose che forse non sapevi sulle allergie 14 OTT 2016 INFANZIA
Quanto è importante il sonno per la salute di tuo figlio? 10 OTT 2016 SALUTE
Acido folico: la vitamina che devi assumere in gravidanza 4 OTT 2016 INFANZIA
Vaccini pediatrici: la Federazione Nazionale dei Medici dimentica i bambini danneggiati 30 LUG 2016 VACCINAZIONI
Raccomandazioni per migliorare le vaccinazioni pediatriche. La storia di Manuel 26 LUG 2016 VACCINAZIONI
Ipertensione arteriosa: come prevenirla e affrontarla? 17 GIU 2016 SALUTE
Come sospettare e correggere una debolezza immunitaria dei nostri figli 24 MAG 2016 INFANZIA
Obesità e cancro: le conseguenze della cattiva alimentazione 16 FEB 2016 ALIMENTAZIONE
Mangiare la carne fa bene o male alla salute? 12 FEB 2016 ALIMENTAZIONE
Educazione alimentare per una corretta Igiene di Vita 8 FEB 2016 ALIMENTAZIONE
SOS Alimentazione Pediatrica: dobbiamo cambiare l’alimentazione dei nostri bambini 11 DIC 2015 ALIMENTAZIONE
La verità sugli studi sul vaccino antinfluenzale 26 NOV 2015 VACCINAZIONI
Le falsità sull'AIDS: un altro inganno della nostra "Scienza Moderna"? 4 NOV 2015 DENUNCIA SANITARIA
Vaccinazioni Pediatriche: Lettera aperta al Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità 20 OTT 2015 VACCINAZIONI
Raccomandazioni per la Somministrazione di Diete Vegetali e Integrali nella Ristorazione Scolastica e Ospedaliera 17 OTT 2015 ALIMENTAZIONE
Perché voglio ammalarmi? 2 OTT 2015 MEDICINA PREVENTIVA
Importante riconoscimento alla Dr.ssa Patrizia Gentilini, oncologa e studiosa dei danni dell’inquinamento ambientale 30 SET 2015 SALUTE
Il vaccino Morbillo Parotite Rosolia in una ragazza di 30 anni 16 SET 2015 VACCINAZIONI
Solo la prevenzione può aiutarci contro le malattie cardiache e il cancro 11 SET 2015 SALUTE
Conoscere e prevenire le patologie cardiovascolari e il cancro: una proposta di cammino insieme 29 LUG 2015 SALUTE
Vaccini, non c'è una verità 10 LUG 2015 VACCINAZIONI
Vaccino anti-papillomavirus: lanciato un appello per la sospensione 8 GIU 2015 VACCINAZIONI
Il vaccino contro il morbillo: ecco in cosa dissento dal Prof. Garattini 3 GIU 2015 VACCINAZIONI
Ecco come la malattia ci insegna a vincere lo stress che l’aveva causata 30 MAR 2015 SALUTE
Prevenzione e terapia dello stress 25 MAR 2015 SALUTE
Prevenzione delle patologie pediatriche (parte seconda): importanza dell'ambiente per la maturazione del sistema immunitario infantile 18 FEB 2015 INFANZIA
Prevenzione delle patologie pediatriche (parte prima): permettiamo al sistema immunitario del neonato di maturare 16 FEB 2015 INFANZIA
Un augurio per l'anno nuovo: ridurre gli psicofarmaci pediatrici 1 GEN 2015 DENUNCIA SANITARIA
Alcune riflessioni sull'influenza, sul vaccino e sulla loro mortalità 7 DIC 2014 VACCINAZIONI

Tutti gli articoli di Roberto Gava







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione