Alimentazione

Gli alimenti alleati del fegato



alimenti salute fegato
Il succo di limone è ricco di vitamina C e antiossidanti e svolge un’azione protettiva delle cellule del fegato

Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute del fegato, organo importantissimo per l’organismo poiché interviene nel metabolismo degli alimenti, dei farmaci, delle tossine e più in generale di qualsiasi cosa venga introdotta nel corpo umano.

Un’alimentazione errata, pesante, troppo grassa, un eccesso di farmaci, inquinamento e bevande alcoliche possono ostacolare le funzioni epatiche, riducendo così l’efficienza di questo organo. Per depurare il fegato è essenziale bere molta acqua durante la giornata e portare a tavola gli alimenti giusti.

Ecco quindi una lista di alimenti che contribuiscono alla salute del fegato.

Carciofo
La cinarina, sostanza amara e aromatica contenuta nelle foglie del carciofo, facilita la produzione e la secrezione di bile, oltre a favorire la diuresi. La cinarina svolge anche un’azione ipocolesterolemizzante e aiuta la rigenerazione delle cellule epatiche.


Cardo mariano
Il cardo mariano contiene la silimarina, un composto che protegge il fegato inibendo le sostanze dannose che causano danni alle cellule. La silimarina, inoltre, stimola la rigenerazione delle cellule danneggiate del fegato. Sebbene non molto noto, il cardo mariano può essere facilmente reperibile ed essere assunto come tisana oppure come estratto secco.

Broccoli e cavolfiori
Questi alimenti consentono un notevole apporto di enzimi naturali, che hanno la funzione di aiutare a liberarsi delle tossine cancerogene e in questo modo diminuiscono il rischio di incorrere nei tumori.

Peperoncino
Secondo uno studio condotto dal Liver Cell Biology Laboratory della Vrije Universiteit di Bruxelles, il peperoncino favorisce una più efficiente risposta epatica nei confronti di eventuali lesioni. Secondo i ricercatori belgi la capsaicina in esso contenuta riduce al minimo la formazione di fibrosi epatiche e blocca lo sviluppo di ulteriori danni.

Aglio
L’aglio presenta composti contenenti zolfo che attivano gli enzimi epatici che aiutano il corpo a liberarsi delle tossine. Inoltre l’aglio contiene l’allicina e il selenio, due sostanze che contribuiscono ad aiutare l’organismo nel processo di disintossicazione.

Noci e frutta con il guscio
Da questi alimenti proviene un aiuto in termini di fornitura di acidi grassiomega-3. Inoltre rappresentano ottime riserve di calcio, ferro, fosforo, ma anche rame e zinco, questi alimenti naturali forniscono anche un prezioso contributo in termini di vitamine (A, B2, B9, C, F e P) e acidi grassi polinsaturi omega-6(efficaci contro il colesterolo cattivo nel sangue).

Mela
La mela contiene i triterpenoidi, sostanze in grado di prevenire il tumore al fegato. Le mele inoltre sono ricche di pectina, una sostanza che aiuta le funzioni digestive e contribuisce all’equilibrio dell’apparato digerente.

Orzo e cereali integrali
L’orzo e in generale i cereali integrali, sono ricchi di vitamine del gruppo B, importanti per migliorare sia il metabolismo dei grassi che il funzionamento del fegato.

Tè verde
Il tè verde contiene catechine che svolgono un’importante azione antiossidante, in grado di contribuire al funzionamento generale del fegato.

Avocado
L’avocado aiuta l’organismo a produrre il glutatione, un aminoacido solforato con funzione antiossidante utile per contrastare i danni provocati dai radicali liberi e necessario al fegato al fine di liberare l’organismo da pericolose tossine.

Limone
Il succo di limone è ricco di vitamina C e antiossidanti e svolge un’azione protettiva delle cellule del fegato, migliorandone la funzionalità e la rigenerazione. Il succo di limone o un bicchiere di acqua e limone assunto la mattina a digiuno è un ottimo depurante.



Hai un account google? clicca su:


Prodotti Consigliati
Depurare e Curare il Fegato con Rimedi Naturali  Roberto Marrocchesi   Macro Edizioni

Depurare e Curare il Fegato con Rimedi Naturali

Roberto Marrocchesi

Ognuno di noi può fornire a sé stesso un aiuto prezioso alla propria salute imparando a conoscersi meglio, senza attendere che la malattia si manifesti in forma avanzata. Una guida chiara e completa che spiega quali rimedi naturali puoi utilizzare per disintossicare il fegato. Un percorso di prevenzione e guarigione attraverso varie discipline:- erboristeria- Medicina Tradizionale Cinese- macrobiotica-… Continua »
Pagine: 128, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Macro Edizioni
7,90 €
 
Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico  Andreas Moritz   Macro Edizioni

Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico

Il trattamento naturale più efficace per eliminare i calcoli e ritrovare il benessere attraverso la depurazione

Andreas Moritz

Guarire il Fegato è il libro di Andreas Moritz in cui l'autore illustra il processo di lavaggio ed espulsione dei calcoli biliari da lui messo a punto e che può essere realizzato in maniera autonoma a casa propria. Questo metodo naturale di depurazione semplice, economico indolore e sicuro può aiutarci a migliorare la nostra… Continua »
Pagine: 280, Tipologia: Libro cartaceo, Editore: Macro Edizioni
12,75 € 15,00 € (-15%)
 




Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)

Articoli di Redazione InformaSalus.it

Come l'ipermedicalizzazione fa male alla salute 19 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Infezioni resistenti: in viaggio le contraggono 500mila italiani! 19 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Il cibo contaminato provoca 200 malattie e 420mila morti ogni anno 19 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Esame di maturità: cosa mangiare per affrontarlo al meglio 17 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Vent'anni di condanne a GlaxoSmithKline negli Usa 17 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Fosfati negli alimenti: EFSA fissa dei limiti per tutelare i giovani 17 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Cibi scaduti e scarsa igiene: la metà dei ristoranti etnici è irregolare 14 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
La strategia per ridurre il consumo di bevande zuccherate 14 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Il nostro Servizio Sanitario Nazionale cade a pezzi 12 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Aumentano le morti correlate agli oppioidi. Aziende di farmaci nel mirino 12 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Quanti sono i morti per la malasanità? Migliaia, ma non fanno notizia se non c'entra l'Omeopatia 11 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
I bimbi prematuri sono più a rischio di malattie cardiache 10 GIU 2019 INFANZIA
È lecito ed etico che le aziende del tabacco siano sponsor e relatori nei congressi medici? 10 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Pesticidi in frutta e verdura: dalla Francia un report allarmante 10 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Gli oli essenziali: la menta piperita 7 GIU 2019 SALUTE
Colesterolo: c'è differenza tra carne rossa e bianca? 7 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Un milione e mezzo di bambini esposti a sostanze tossiche 7 GIU 2019 INFANZIA
Respiri e ingerisci oltre 50.000 particelle di plastica all'anno senza accorgerti 6 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Una dieta con pochi grassi combatte il cancro al seno 6 GIU 2019 ALIMENTAZIONE
Chi sono i medici in conflitto di interesse? Corvelva pubblica i dati di tutte le province venete 3 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Amianto nelle scuole: a rischio la salute di alunni e docenti 3 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Taranto, ex Ilva: 600 bimbi sono nati malformati 3 GIU 2019 DENUNCIA SANITARIA
Studiare fa bene al cuore: riduce rischio di infarto e ictus 31 MAG 2019 MEDICINA PREVENTIVA
Cuore: la prevenzione parte dall'infanzia 31 MAG 2019 INFANZIA
Abuso di farmaci oppioidi: Johnson & Johnson accusata per epidemia di morti 31 MAG 2019 DENUNCIA SANITARIA
La dipendenza da videogiochi è ufficialmente una malattia 29 MAG 2019 DENUNCIA SANITARIA
Martin Gore: il famoso scienziato è morto per una reazione avversa al vaccino 29 MAG 2019 VACCINAZIONI
Ecco gli esami diagnostici più richiesti al mondo 27 MAG 2019 SALUTE
Frutta e verdura migliorano la fertilità maschile 27 MAG 2019 ALIMENTAZIONE
Antibiotici nei fiumi di tutto il mondo: 300 volte oltre i limiti 27 MAG 2019 DENUNCIA SANITARIA

Tutti gli articoli di Redazione InformaSalus.it







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione