Omeopatia

Morto a 102 anni il padre dell'Omeopatia italiana

Fonte: agi.it


CATEGORIE: Omeopatia

Era il padre dell'omeopatia in Italia. E fino alla fine ha curato i suoi pazienti con l'entusiasmo che lo contraddistingueva. Si e' spento serenamente questa mattina alle 6.30 all'eta' di 102 anni il professor Antonio Negro. Classe 1908, Antonio Negro si e' votato completamente all'omeopatia, "una medicina complementare - dice all'AGI il figlio, il professor Francesco, anch'egli omeopata - alla quale mio padre ha riversato tutto il suo entusiasmo. Aveva un grande rispetto per il corpo, la mente e lo spirito, e forse proprio per questo ha vissuto cosi' a lungo". Il professor Negro ha visitato l'ultimo paziente all'eta' di 101 anni. Libero docente in Scienza dell'Ortogenesi e istiturire del primo corso di Alta formazione post-universitaria nel '47 e gia' presidente dell'Accademia italiana di Medicina omeopatica Hahnemanniana dal '53. "I suoi pazienti erano trattati come dei figli e ha portato avanti sempre la sua scienza, mescolata a una grande fede", continua il professor Francesco. Negro ha sempre posto la propria attenzione piu' alla diagnosi del malato che a quella della malattia, come amava ripetere nelle interviste. I funerali saranno celebrati sabato mattina alle 11 a Santa Sabina a Roma e poi il feretro sara' portato ad Alassio, in Liguria, sua terra d'origine.



Hai un account google? clicca su:





Commenta l'articolo Commenta l'articolo Commenti (0)  |  Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa  Vota l'articolo
  x x x x x  | Votazioni (0)







Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione